Wednesday, 22 November 2017 - 13:14

Pechino-Parigi 2016, driving impossible. Mercoledì la storica competizione automobilistica attraversa la provincia di Belluno

Lug 9th, 2016 | By | Category: Appuntamenti, Eventi, sport, tempo libero, Prima Pagina

Mercoledì 13 luglio, a tre giorni dall’arrivo nella capitale francese, tappa bellunese per la competizione automoblistica Pechino-Parigi.

pechino parigiQuella di oggi, è la riedizione “rallystica” (in Mongolia e Siberia) del “raid” corso nel 1907 dal principe Scipione Borghese, accompagnato dallo chauffeur e meccanico Ettore Guizzardi, a bordo della sua Itala. In quella prima edizione vi furono cinque concorrenti e il Principe arrivò a Parigi il 10 agosto 1907, venti giorni prima del secondo classificato!

Nell’edizione 2016 sono 109 gli equipaggi partecipanti, partiti lo scorso 12 giugno dalla Grande Muraglia di Pechino per affrontare i 13.695 chilometri che, attraverso 11 Paesi, li porteranno a Parigi. Il motto è “driving impossible”. E non è difficile intuirne le ragioni: le strade sono peggio che “sterrate”, sono previste notti di campeggio, lo spazio nelle vetture è angusto, si tratta di una vera e propria avventura. Fra i partecipanti di oggi figurano anche sette equipaggi italiani, cinque su Alfa Romeo Giulia degli anni 60 e 70, due ufficiali della Scuderia del Portello.

La lunga carovana colorata della Pechino-Parigi 2016 entrerà in Italia alle 10.23 di mercoledì 13 luglio, quando le prime vetture transiteranno dal confine con la Slovenia. Il territorio della provincia di Belluno sarà interessato dal passaggio delle vetture a partire dalle 14 quando il serpentone valicherà Sella di Razzo per poi scendere verso Vigo di Cadore ed attraversare Lozzo di Cadore, Domegge, Calalzo, Pieve di Cadore, Valle di Cadore, Cibiana, Val di Zoldo, La Valle Agordina, Agordo, Taibon Agordino, Voltago e Gosaldo. Nei tratti Cibiana-Fornesighe e Chiesa di Dont-La Valle Agordina sono previste due prove cronometrate, mentre gli arrivi di tappa, a San Martino di Castrozza, sono previsti fra le 16.50 e le 19.20.

La Pechino-Parigi 2016 sarà impreziosita dalla presenza di 17 vetture costruite fra il 1915 e il 1930. Le vetture costruite fra il 1932 e il 1941 saranno 33, mentre le auto costruite fra il 1942 e il 1975 saranno 59.

Lucio De Mori

Lucio De Mori

“Siamo felici e orgogliosi che una manifestazione di così grande prestigio e storia come la Pechino-Parigi attraversi il territorio bellunese,” dichiara il presidente dell’Automobile Club Belluno Lucio De Mori. “La Provincia di Belluno è un territorio ricco di sportivi e appassionati di quattro ruote, con una storia automobilistica più che centenaria. Proprio nella nostra Provincia e in particolare in Val Visdente il principe Scipione Borghese, vincitore del raid Pechino-Parigi del lontano 1907, si allenò per preparare questa mitica corsa. A Malga Pramarino vi è anche una targa a ricordo dell’episodio. Mi piace anche ricordare che l’Itala 35/45 HP, protagonista di quel raid, è stata restaurata in occasione del centenario dell’impresa, col contributo anche dell’Aci, ed è attualmente conservata al Museo dell’Automobile a Torino. Invito i soci Aci Belluno e gli appassionati a seguire la tappa della Pechino-Parigi 2016 che attraverserà il nostro territorio mercoledì 13 luglio.”

Questi gli orari completi di transito della Pechino-Parigi 2016 mercoledì 13 luglio:

10:23 > 12.53 – Fusine (transito vetture alla Frontiera SLOVENIA-ITALIA)
11:25 > 14.04 – Aupa di Sopra/Bivio Saps (Prova Cronometrata ITA 1.1 Sella Cereschiatis)
12:41 > 15.21 – Ampezzo-bivio Passo Pura(Prova Cronometrata ITA 1.2 Passo Pura)
13:05 > 16:06 – Sauris di Sotto (sosta pranzo)
13:40 > 16:21 – Sauris di Sopra/Sella Razzo (Prova Cronometrata ITA 1.3 Sella di Razzo)
14:14 > 16:44 – Vigo di Cadore (Controllo a Timbro)
14:51 > 17:35 – Cibiana/Fornesighe (Prova Cronometrata ITA 1.4 Forcella Cibiana)
15:20 > 17:50 – Chiesa di Dont/La Valle Agordina (Prova Cronometrata ITA 1.5 Passo Duran)
16:50 > 19:20 – San Martino di Castrozza (Arrivato di Tappa)

(Gli orari indicati si riferiscono al transito teorico della prima e dell’ultima vettura nelle Località indicate; gli orari di chiusura per le prove cronometrate saranno richiesti da 90′ prima dell’inizio dei transiti.)

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.