Saturday, 18 November 2017 - 10:28

Scandalo Mose. Le precisazioni della giunta regionale

Lug 8th, 2016 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

veneziaIn relazione ad alcuni titoli e sintesi di quotidiani che, riferendo di dichiarazioni rese dall’ingegner Baita in una udienza del processo Mose, parlano di “relazioni” fra l’ingegner Mazzacurati e il Presidente Zaia e di presunti “aiuti” che Mazzacurati avrebbe fornito a “tutti” i presidenti della Regione compreso il Presidente Zaia, l’ufficio stampa della Giunta regionale precisa quanto segue:

1 – Quanto alle relazioni fra Zaia e Mazzacurati, il Presidente della Regione ha incontrato il Presidente del Consorzio Venezia Nuova in quattro occasioni, tutte in sede istituzionale: la prima visita di presentazione, due visite ufficiali ai cantieri, le dimissioni da presidente della Banca degli Occhi;

2 – Nessun “aiuto”, in nessuna forma e di nessuna natura, è mai stato dato da Mazzacurati, e quindi dal Consorzio Venezia Nuova, al presidente Zaia. Né alcun “aiuto” è stato sollecitato, direttamente o indirettamente. Ciò è perfettamente desumibile dalle carte dell’inchiesta della Procura veneziana sul caso Mose.

Si prende atto che tutto ciò lo si evince da sintesi giornalistiche nei testi, nei titoli, nei sommari, e non da virgolettati che riportino con esattezza le dichiarazioni rese in udienza dall’ingegner Baita.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.