Tuesday, 21 November 2017 - 23:18

Sabato 9 luglio, Open-studio di Progettoborca e performance con il trio New Landscapes

Lug 6th, 2016 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina

 

Progetto Borca: la Colonia (foto Giacomo De Donà)

Progetto Borca: la Colonia (foto Giacomo De Donà)

Sabato 9 luglio, Dolomiti Contemporanee riparte, con una nuova serie di Open-studio di Progettoborca, attraverso i quali verranno presentate al pubblico le opere più recenti, realizzate nelle ultime settimane attraverso la Residenza attiva al Villaggio Di Corte di Cadore (Borca di Cadore).
Ricordiamo che Progettoborca è la piattaforma di rigenerazione avviata sull’ex Villaggio Eni di Corte di Cadore nel 2014 da Dolomiti Contemporanee in collaborazione con Minoter, Società proprietaria del sito.
Questo Open-studio è il primo di una serie fitta di eventi che si svolgeranno presso la Colonia e le altre strutture dell’ex Villaggio Eni, tra luglio e settembre (info e calendari nella bacheca di www.progettoborca.net).
L’Open-studio del 9 luglio si realizza in collaborazione con la Fondazione Centro Studi Tiziano e Cadore, ed è inserito nel palinsesto dell’Estate tizianesca, e grazie al sostegno del Comune di Borca di Cadore.
L’evento si svolgerà a partire dalle ore 15.00, per concludersi attorno alle ore 20.00.
Alle ore 15.00 precise, avrà inizio la visita guidata alla Colonia, che condurrà alla scoperta delle architetture di Edoardo Gellner e dei lavori degli artisti: l’appuntamento è presso gli uffici-bookshop di Progettoborca (Via Mattei 5, seguire i cartelli stradali).
Diverse delle opere che saranno presentate svolgono il tema di “Orti e giardini”. In particolare, alcuni lavori sono stati realizzati dagli studenti del Corso di Tecniche plastiche contemporanee (docente M. Allegri) dell’Accademia di Belle Arti di Venezia (studenti: Catia Schievano, Giada Pianon, Gianna Rubini, Giorgia Cereda, Irene Targa, Lisa Lamon, Maria Carmen Botero, Stefania Mazzola).
Saranno presentate anche due opere installative di Cristina Calderoni e Ilaria Fasoli, ed un allestimento grafico-pittorico di Gianni De Val.
Sarà inoltre possibile addentrarsi nei cantieri artistici di alcuni altri artisti che lavorano in questi giorni al proprio progetto: tra questi, Simone Cametti e Paola Angelini, che saranno presenti.
Alle ore 18.00, presso la Gabbia dell’Orso, una delle strutture più sorprendenti del complesso, si svolgerà la performance musicale Playing the Cage – not just a suondscape, del Trio New Landscapes, composto da Silvia Rinaldi (violino barocco), Luca Chiavinato (liuto barocco e oud), Francesco Ganassin (clarinetto basso).

Nel corso della giornata, sarà anche possibile visitare la Chiesa di Nostra Signora del Cadore (aperta dalle ore 9.00 alle ore 18.00).
Programma della giornata

Ore 9.00/18.00: possibilità di visita libera alla Chiesa di Nostra Signora del Cadore
Ore 15.00/18.00: Open-studio alla Colonia
Ore 18.00/19.00: Performance “Playing the Cage” con il trio New Landscapes
Come arrivare:
L’ex Villaggio Eni di Borca di Cadore si trova all’interno del grande bosco ai piedi del versante meridionale del Monte Antelao.
Per chi arriva da Belluno, dalla SS 51 di Alemagna, una volta giunti a Borca di Cadore, seguire la cartellonistica stradale con le indicazioni per “Villaggio Corte delle Dolomiti”.
All’altezza del distributore Eni, girare a destra verso il Monte Antelao.
A questo punto, ci si trova già all’interno dell’area boscosa su cui insiste il Villaggio. Da qui, seguire i cartelli di Dolomiti Contemporanee/Progettoborca.
Gli uffici di Progettoborca si trovano al n. 5 di Via Enrico Mattei.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.