13.9 C
Belluno
martedì, Luglio 7, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Cortina vola in Cina e in Canada e sigla la collaborazione con...

Cortina vola in Cina e in Canada e sigla la collaborazione con l’Alta Foresta Nera della Germania

cortina-funivia-faloriaContinua la promozione della Regina delle Dolomiti nel mondo. Due gli appuntamenti clou nel mese di giugno. Momento importante è stato indubbiamente la partecipazione alla Fiera del lusso di Shangai “ILTM”, in Cina, in collaborazione con Best of the Alps, il network che riunisce le 12 località alpine più esclusive delle Alpi e che vede Cortina come unica rappresentante italiana. Durante la tre giorni asiatica (30 maggio-2 giugno) numerosi sono stati gli incontri con gli operatori, in maggioranza di nazionalità cinese, ma molti anche quelli indiani e australiani, appartenenti al settore del lusso e specializzati in viaggi individuali per una clientela interessata a scoprire nuove mete che offrano esperienze uniche.

L’evento è stata l’occasione per presentare Cortina d’Ampezzo come località da scoprire per la sua ampia offerta turistica, sia nella stagione invernale che in quella estiva.

Ad inizio mese Cortina Marketing Se.Am. è volata invece in Canada per aderire al Road Tour organizzato, sempre nell’ambito di Best of the Alps, dal 7 al 9 giugno tra Montreal e Toronto. L’ente ha partecipato a numerosi eventi promozionali ed il bilancio è certamente positivo: molti i Tour Operator incontrati in un programma fitto di appuntamenti, tra presentazioni in-house direttamente presso la sede degli operatori e rivolte allo staff addetto alle vendite e press lunch con i giornalisti del settore.

Hanno inoltre visitato Cortina d’Ampezzo, per un sopralluogo della località, alcuni operatori turistici giapponesi a cui l’ente ha fornito l’assistenza necessaria. Powder Byrne insieme a due rappresentanti dell’agenzia HIS che già collaborano con Cortina d’Ampezzo e il nuovo tour operator Let’s Alps che ha portato un suo gruppo di clienti a soggiornare per la prima volta nella Regina delle Dolomiti.

Infine il 9 giugno sono iniziate le trattative per la realizzazione del primo progetto transfrontaliero di Cortina Marketing Se.Am. che ha scelto come miglior candidato, dopo attenta analisi, quello tedesco dell’Alta Foresta Nera. La strategia di promozione dell’ente prevede infatti progetti di cooperazione con località turistiche dei mercati di prossimità, volti a favorire la cooperazione transfrontaliera in ambito turistico, sportivo e culturale. Alla tavola rotonda tenutasi a Cortina con i delegati tedeschi hanno preso parte i rappresentanti di Cortina Marketing Se.Am. La giornata si è conclusa con un incontro in Comune alla presenza dell’assessore alla cultura Giovanna Martinolli che ha ufficialmente dato il benvenuto agli ospiti.

Share
- Advertisment -



Popolari

Belluno e Senigallia. Accordo di collaborazione per la reciproca promozione turistica

Matrimonio tra le Dolomiti e l'Adriatico. Nasce sotto il segno della reciproca promozione turistica la collaborazione tra il Comune di Belluno e quello di...

Ultime dai carabinieri. Furti e un incidente sul lavoro

Belluno, 7 luglio 2020  -  I carabinieri della Stazione di Belluno, a conclusione delle indagini, hanno denunciato in stato di libertà V.A. 47enne residente...

Una Montagna di libri. Torna a Cortina la rassegna culturale fino a settembre. In carne ed ossa

“Nonostante tutto, noi ci siamo. Con incontri di persona”. E nonostante l’estate più difficile da molti anni, una grande stagione di incontri con le...

Lsd e marijuana. Due interventi della Volante della Questura

Con due distinte operazioni, il 24 giugno e il 2 luglio, la Squadra volante della Questura di Belluno diretta dal commissario Federico Farris, ha...
Share