13.9 C
Belluno
giovedì, Maggio 28, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Presentazione del Piano di Riqualificazione della Funivia Tofana-Freccia nel Cielo in vista...

Presentazione del Piano di Riqualificazione della Funivia Tofana-Freccia nel Cielo in vista dei Mondiali 2021

Cortina, pista Col Drusciè
Cortina, pista Col Drusciè

Cortina d’Ampezzo, 04/07/2016 – Questa mattina, nella splendida cornice di Capanna Ra Valles a Cortina, situata a 2470 m, si è svolta la tavola rotonda “Montagna e Turismo: le sfide dolomitiche del futuro”. Un incontro organizzato dalla società Tofana-Freccia Nel Cielo con personalità e operatori del territorio ampezzano e giornalisti di settore, tra cui il moderatore Marco Berchi (giornalista di “La Repubblica” e “La Stampa”) con l’obiettivo di condividere riflessioni e proposte sulle prossime sfide che la Regina delle Dolomiti dovrà affrontare nel futuro, soprattutto in vista dei Mondiali di Sci Alpino del 2021 e che vedranno Cortina d’Ampezzo al centro del panorama sciistico internazionale. In particolare, con l’occasione l’Ing. Andrea Vascellari, Direttore della società Tofana srl ha presentato il progetto (già approvato) di riqualificazione della stazione funiviaria Tofana-Freccia Nel Cielo.

Entrando nei dettagli dell’investimento, l’Ing. Vascellari ha precisato come il progetto riguarderà la riqualificazione del primo tronco della funivia, che dalla stazione di partenza porta a Col Drusciè (1778m). L’attuale struttura verrà sostituita da una nuova cabinovia 10 posti, dalla portata oraria di ben 1.800 persone. Questo investimento è stato pensato anche in un’ottica di mobilità ecosostenibile. La nuova cabinovia sarà dotata di tutti i comfort tecnologici all’avanguardia.

Questo progetto di ammodernamento riguarderà anche le piste A e B di Col Drusciè, dove si disputeranno lo slalom speciale e la combinata maschile e femminile. Già nel 1956 la pista A rese celebre Cortina d’Ampezzo nel firmamento mondiale delle Olimpiadi invernali organizzate in quell’anno. Proprio la lunghezza e la pendenza ideale di questo tratto hanno spinto gli organizzatori a riproporre questa pista come location di gara per queste due importanti specialità.

“Con questa tavola rotonda abbiamo voluto iniziare un percorso che vedrà protagonista Cortina d’Ampezzo nei prossimi anni,” dichiara la Responsabile Marketing di Tofana-Freccia nel Cielo Giuliana Boscheri. “Crediamo che Cortina sia un territorio fantastico ma abbiamo bisogno di fare squadra se vogliamo arrivare pronti a un appuntamento importante come i Mondiali 2021. Proprio per questo riteniamo che le scelte che verranno fatte nei prossimi anni debbano essere condivise da tutti gli attori e cittadini del territorio.”

Share
- Advertisment -

Popolari

Next Generation Ue. Dorfmann: “15 miliardi per lo sviluppo rurale”

Si chiama “Next Generation EU” il pacchetto da 750 miliardi di euro presentato dalla Commissione Europea per sostenere la ripartenza degli Stati membri dopo...

Donne impresa guarda al post covid. Martina Gennari: “Sono le donne a pagare i costi della pandemia”

La conciliazione casa-lavoro è da sempre un tema fondamentale per gli artigiani, che spesso non riescono a distinguere tra vita domestica e vita lavorativa....

Danza. Donazzan: “Settore penalizzato nella ripresa. Presto linee guida per scuole e spettacoli”

Venezia, 27 maggio 2020  -  “Le scuole di ballo e la danza sportiva, disciplina molto seguita e diffusa nel mondo e che genera turismo...

Nevegal. Bortoluzzi: “Piena disponibilità della Provincia a lavorare per l’estate”

«Da parte della Provincia, piena disponibilità a collaborare per il Nevegal. La stagione estiva alle porte potrebbe rappresentare un’occasione di rilancio per il Colle»....
Share