Wednesday, 22 November 2017 - 22:27

Incidenza dell’immigrazione sul crimine: in Italia gli immigrati delinquono 6 volte di più degli italiani

Lug 1st, 2016 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

truffa banda bassottiI numeri non lasciano scampo, gli immigrati in Italia delinquono 6 volte di più rispetto agli italiani.

Lo rivela una ricerca effettuata dalla Fondazione David Hume a cui fa riferimento un recente articolo del quotidiano economico Il Sole 24 Ore a firma del professor Luca Ricolfi, docente universitario. Lo studio esamina l’incidenza dell’immigrazione sul crimine in 28 stati dell’Unione Europea.
Scopriamo così che la probabilità che un crimine venga commesso da un immigrato è mediamente 4 volte più alta rispetto ai nativi residenti negli stati membri dell’UE. Con una punta massima della Grecia dove l’incidenza degli immigrati a delinquere è addirittura 12 volte più alta rispetto ai cittadini greci. Troviamo, invece, una incidenza nulla, quindi non c’è alcuna differenza tra nativi e immigrati, in Romania, Irlanda e Lettonia.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.