13.9 C
Belluno
sabato, 28 Marzo, 2020
Home Prima Pagina La nazionale italiana di parapendio sceglie Monte Avena per il ritiro pre...

La nazionale italiana di parapendio sceglie Monte Avena per il ritiro pre europei

Parapendio Vallata FeltrinaIl comprensorio del Monte Avena (Feltre, BL) è stato scelto dalla nazionale italiana di parapendio come area per le prove tecnico sportive in preparazione del prossimo campionato Europeo in programma a Krushevo (Macedonia) dall’8 al 20 agosto prossimi.

La scelta della squadra nazionale è un endorsement importante e significativo in vista dei mondiali Monte Avena 2017 e uno splendido modo per il Comitato Organizzatore di attendere il via del Guarnieri International Trophy in programma dal 16 al 23 luglio, sempre nel comprensorio del Monte Avena.

Team leader della nazionale è ancora una volta Alberto Castagna, che ha al suo attivo diverse presenze di spicco in questo ruolo e moltissimi ottimi risultati. I piloti selezionati e guidati da Castagna, che si alleneranno sul Monte Avena prima della sfida Macedone sono: Silvia Buzzi Ferraris, Joachim Oberhauser, Marco Littame, Biagio Alberto Vitale, Nicola Donini, Christian Biasi e, due new entry nella selezione nazionale, Marco Busetta e Piergiorgio Camiciottoli.

“Sarà davvero emozionante vedere i migliori piloti d’Italia prendere il volo dal Malga Campet – commenta Matteo Di Brina, Presidente Comitato Monte Avena 2017 – E’ senza dubbio un’occasione prestigiosa per lo sport bellunese, ma sarà soprattutto un momento in cui raccogliere commenti tecnici preziosi. I commenti che posso arrivare da un team leader dello spessore di Alberto Castagna e le impressioni di volo dei migliori piloti nazionali saranno senza dubbio spinti di cui faremo tesoro.”

Tutto è pronto quindi per ospitare gli azzurri del parapendio. Ora la parola passa al meteo che avrà, come sempre in questo sport, l’ultima e definitiva parola sul decollo delle vele nazionali.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Videoconferenza tecnica in Prefettura sulle nuove norme e le sanzioni

Si è tenuta oggi, in videoconferenza, una riunione tecnica di coordinamento presieduta dal Prefetto, Adriana Cogode, alla quale hanno partecipato i vertici delle Forze...

Avviata la sanificazione di strade e piazze. Nei prossimi giorni sarà estesa a tutta la provincia

È partita venerdì mattina la sanificazione di piazze, strade e marciapiedi coordinata dalla Provincia di Belluno. Un’operazione necessaria per contenere il rischio di contagio...

L’impatto della pandemia sul settore alberghiero del Triveneto

L’analisi di Zara&Partners sull’impatto dell’emergenza Covid nel settore dell’hotellerie del triveneto: per le 804 società di capitali, nello scenario peggiore, cresce del 77% la...

Nordafricano spacciava droga spostandosi da un supermercato all’altro

Belluno,  marzo 2020  -  Continuano i controlli delle “volanti” della Questura di Belluno per contenere l’emergenza Covid-19. Nel tardo pomeriggio del 24.03 una pattuglia...
Share