Saturday, 17 August 2019 - 22:45
direttore responsabile Roberto De Nart

Recuperati alpinisti in Marmolada

Giu 25th, 2016 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

soccorso alpino tre cimeRocca Pietore (BL), 25-06-16   Nel pomeriggio il 118 è stato allertato da due alpinisti in difficoltà sulla parete sud della Marmolada. I due, un trentaquattrenne di Schio (VI) e un trentunenne di Bolzano, stavano scalando la Via del cinquantenario della Fisi quando, raggiunta la cengia mediana, erano stati sorpresi da una tempesta di grandine. L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, dopo averli individuati in parete in un punto non accessibile, ha sbarcato sulla cengia con un verricello il tecnico del Soccorso alpino dell’equipaggio, a circa 20 metri di distanza dai rocciatori.

Il soccorritore ha allestito la sosta e, una volta raggiunto dai due, li ha calati in una zona più comoda per l’avvicinamento dell’eliambulanza, che li ha recuperati con un verricello di 10 metri per trasportarli, illesi, a Malga Ciapela.

Successivamente l’elicottero è stato dirottato verso le Tre Cime di Lavaredo, nel comune di Auronzo di Cadore, dove una compagnia al rientro dalla normale alla Grande, arrivata in rifugio, non riusciva più a contattare 4 amici, che si trovavano dietro e non rispondevano al cellulare. Decollata per una prima ricognizione, l’eliambulanza è poi stata fatta rientrare. I 4 infatti si erano fatti vivi: erano in un altro locale. Questa mattina, infine, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto in Val Travenanzes, a Cortina d’Ampezzo, sul tracciato della Lavaredo ultra trail per un atleta francese di 23 anni con un probabile stiramento.

Share

Comments are closed.