Sunday, 15 December 2019 - 09:15
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Luca Miori e Anna Nauwelaerts vincono la Marmolada Historic Trail. L’inglese Kraft James vince il primo Giro del Lago Fedaia. Per le donne è Silvia Tiron la più veloce

Giu 19th, 2016 | By | Category: Prima Pagina, Sport, tempo libero

trail lago fedaiaOltre 160 concorrenti hanno partecipato al Marmolada Historic Trail. La 21 km alla quale è stato dato lo start domenica 19 giugno alle 9.15 al passo Fedaia.
Le nuvole alte hanno coperto il sole ma non ha piovuto e i concorrenti hanno potuto esprimere il loro potenziale sul panoramico percorso al cospetto della regina delle Dolomiti.
Leader della gara fino dalle prime salite, anche quest’anno ha guadagnato il gradino più alto del podio Luca Miori della Valetudo Sky Running, che ha fatto firmare il cronometro sul tempo di 1h 57′ seguito da Paolo Longo con 1h 58′ 14” e da Marco Tramet con 2h 07′ 23”.
Tra le donne la migliore è stata Anna Nauwelaerts del Fodom, che con il tempo di 2h26’41” ha messo dietro Monica Penzo che ha fatto fermare il cronometro sul tempo di 2h 32′ 24” e Laura Bello che ha chiuso con 2h 36′ 34”.
Numerosi concorrenti hanno anche partecipato alla più breve Marmolada Historic Excursion e alla Marmolada Nordic Walking Excursion, passeggiata di 11 km che ha permesso anche ai meno allenati di godere del bel panorama: sono stati oltre 250 i concorrenti tra le tre gare.
Dopo il pasta party al rifugio Padon, tutti i concorrenti si sono radunati al passo Fedaia dove sono state effettuate le premiazioni.
Oltre ai 10 assoluti maschili e femminili sono stati premiati anche gli over 65 – tra gli uomini primo Murandel Helmut – e gli over 55 – tra le donne Bosa Maria e tra gli uomini Serafino Bonata.
Anche quest’anno un successo per il Trail più panoramico delle Dolomiti.

 

Ai piedi della Marmolada il primo Giro del Lago Fedaia

Si è svolta sabato 18 giugno la prima edizione della gara podistica denominata “Giro del Lago Fedaia”, organizzata dalla NGTiming ai piedi della Marmolada. Al passo Fedaia, nonostante il tempo incerto, si sono presentati 40 atleti che hanno sfidato le temperature non proprio estive. Il tempo ha premiato i partecipanti e, poco dopo la partenza, il cielo si è aperto e la gara si è svolta con un bel cielo sereno. Ha tagliato per primo il traguardo l’inglese Kraft James con il tempo di 17’57”, seguito da Costa Valentino con 18’22” e Marcon Ivano, con 18’59”. Tra le donne la migliore è stata Silvia Tiron che ha chiuso l’anello con 27’59”; seconda è stata Colleselli Beatrice con il tempo di 28’27” e terza è stata Lazzarini Daniela che ha fatto firmare il cronometro sul tempo di 29’18”.
Tra le bambine la migliore è stata Groppa Silvia, seguita da Giorgia da Pian.
Dopo la gara la serata è stata animata dalla musica di fisarmonica e chitarra e dallo svolgimento del concorso Lady Marmotta, concorso semiserio di destrezza. Una prima selezione con domande sulla vita della marmotta e poi, tra le migliori, prove di fischio, imitazioni, prove di vista da marmotta che hanno fatto ridere tutti i presenti.
Le migliori “marmotte” si sono portate a casa i preziosi premi messi a disposizione dallo sponsor Raptus & Rose e dalla NGTiming. Alla prima anche una bella creazione in ferro battuto.

Share

Comments are closed.