Saturday, 24 August 2019 - 05:56
direttore responsabile Roberto De Nart

Rete studenti: “I baci non uccidono, le discriminazioni sì”. Giovedì sera a Feltre la manifestazione

Giu 14th, 2016 | By | Category: Appuntamenti, Riflettore, Scuola, Società, Associazioni, Istituzioni

studenti mediIn risposta all’attentato di sabato scorso in un bar gay di Orlando in Florida, la Rete degli Studenti Medi di Feltre ha appeso uno striscione in centro e ha distribuito volantini.

“Di fronte all’orrore della strage che si è consumata la scorsa notte nella discoteca di Orlando, come studenti vogliamo esprimere solidarietà e vicinanza alla comunità LGBTI americana, ai familiari e alle persone vicine alle numerosissime vittime, colpite da questo attacco alimentato dall’odio che ad Orlando come in molte parti del mondo, uccide e ferisce ogni giorno.” Dichiara Caterina Zingale, coordinatrice della Rete Feltre:” La comunità LGBTI, le persone lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali sembrano destinatari privilegiati di queste manifestazioni d’odio e violenza. Tutto ciò tuttavia non può indebolirci o spingerci a un compromesso su chi siamo, sulla nostra identità, sull’esercitare la nostra fondamentale libertà, di essere e di amare”

“I baci non uccidono, le discriminazioni sì” continua Zingale:” è scritto sul nostro striscione, che saremo orgogliosi di portare sia alla fiaccolata di questo giovedì sera che al Treviso Pride di sabato. Questa strage ci colpisce tutti come esseri umani, indiscriminatamente. Per questo abbiamo distribuito dei volantini con la poesia di Martin Niemöller:

Quando vennero per gli ebrei e i neri, distolsi gli occhi

Quando vennero per gli scrittori e i pensatori e i radicali e i dimostranti, distolsi gli occhi

Quando vennero per gli omosessuali, per le minoranze, gli utopisti, i ballerini, distolsi gli occhi

E poi quando vennero per me mi voltai e mi guardai intorno, non era rimasto più nessuno…”

L’appuntamento è giovedì alle 21 in piazza Isola a Feltre.

Share

Comments are closed.