13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 12, 2020
Home Meteo, natura, ambiente, animali L'Anas bandisce i diserbanti chimici in Veneto. Legambiente: "Onore al merito, ora...

L’Anas bandisce i diserbanti chimici in Veneto. Legambiente: “Onore al merito, ora anche altri facciano lo stesso”

Vigneti trattati con diserbante glifosato
Vigneti trattati con diserbante glifosato

L’Anas Veneto non utilizzerà più diserbanti né altri prodotti chimici per bloccare la crescita delle piante a margine delle strade di sua competenza, nella provincia di Venezia.

Lo annuncia Legambiente Veneto, che accoglie positivamente la decisione in quanto pone come priorità’ il rispetto dell’ambiente. Anas ha infatti dimostrato una grande sensibilità, secondo Legambiente Veneto, e il risultato è stato raggiunto grazie ad un’ importante azione di collaborazione tra Arpav e Anas.

“La decisione arriva anche in seguito all’azione di pressione esercitata da tempo dagli agricoltori del biologico e dagli ambientalisti, che si sono uniti nella campagna internazionale #stopglifosate per chiedere il bando dell’erbicida, prodotto interferente endocrino e possibile cancerogeno” afferma Luigi Lazzaro, presidente di Legambiente Veneto, che riconosce comunque il merito di Arpav e Anas. “Lo stop ai diserbanti chimici impone una nuova programmazione e nuovi costi diretti – aggiunge Lazzaro – ma la direzione è quella giusta perché i danni ambientali e alla salute umana causata dall’uso di determinate sostanze, in particolare il Glifosfato, rischia di generare ricadute economiche anche gravi. Per questo ora ci auguriamo che anche altri enti, consorzi e amministrazioni pongano in atto misure simili nella gestione della rete e delle infrastrutture viarie del Veneto” conclude Lazzaro. (Fat/ Dire)

Share
- Advertisment -



Popolari

Quindicenne perde la vita sull’argine del Piave schiacciato tra i massi. Allarme per un ragazzino morso da una vipera

Belluno, 11 - 08 - 20 Attorno alle 16 la Centrale del 118 è stata allertata per un ragazzo 15enne rimasto incastrato tra due...

Anziano parte da Cremona per trovare l’amico di Belluno, ma a Ferrara si perde

Era partito qualche giorno fa dalla provincia di Cremona per ritrovarsi con un amico della provincia di Belluno. Domenica scorsa, non vedendolo arrivare è...

I proprietari del Nevegal in assemblea

Sabato 8 agosto 2020 si è tenuta presso la Sala comunale ex Hall del Complesso Le Torri del Nevegal la prima Assemblea dell’Associazione Proprietari...

Il progetto di Belluno Alpina: alle ex scuole di Ronce la sede per un nuovo consorzio forestale. Dal Farra: “Ora è fondamentale curare il...

“Il territorio ha bisogno di cura e manutenzioni: il bosco avanza, consumando i prati e marcendo in piedi, e i turisti chiedono pulizia. Smettiamo...
Share