Saturday, 24 August 2019 - 04:44
direttore responsabile Roberto De Nart

Conclusa la prima edizione del Deutsches Sportabzeichen (DSA) – Brevetto Sportivo Tedesco

Giu 9th, 2016 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina, Sport, tempo libero

premiazioni brevetto sportivo tedesco Deutsches SportabzeichenSi sono concluse lo scorso fine settimana le gare per il conseguimento del Deutsches Sportabzeichen (DSA) – Brevetto Sportivo Tedesco, rilasciato dal DEUTSCHER OLYMPISCHER SPORTBUND, Ente Federale Sportivo e Olimpico Tedesco.
La prima edizione bellunese, supportata dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, dell’Arma dei Carabinieri e del VII Reggimento Alpini di Belluno, ha visto i partecipanti impegnati in una serie di prove quali salto, corsa veloce, lancio del peso, corsa mezzofondo e nuoto.
“Questa prima edizione bellunese – commenta l’assessore allo Sport del Comune di Belluno, Biagio Giannone – si è svolta nel migliore dei modi, con un’ottima adesione da parte di atleti appartenenti alle forze dell’ordine, provenienti anche da fuori provincia.
Il brevetto è stato conseguito da trentadue atleti, con la conquista di 13 ori e di 19 argenti, risultato di una ottimale preparazione fisica da parte degli aderenti: ne è indice l’assenza totale di infortuni.
Oltre a incentivare l’attività fisica e sportiva – fondamentali sono stati gli allenamenti preparatori – si è trattato di un importante momento di aggregazione per le Forze dell’Ordine, sicuramente utile per far crescere l’intesa e la reciproca conoscenza, con ricadute positive nell’attività lavorativa quotidiana sul territorio, proprio grazie al fatto che a Belluno si è avuta l’opportunità di proporre il conseguimento di questo importante Brevetto Sportivo Tedesco”.
“Un ringraziamento – conclude l’Assessore Giannone – va a i Prüfer che hanno svolto le valutazioni, tra i quali il Responsabile per l’Italia del DOSB (DSA) Sig. Franco Schnappenberger e il Cap. Danilo Fumagalli, a tutte le Forze dell’Ordine che hanno partecipato, agli atleti e, in modo particolare, al Maresciallo della Guardia di Finanza Vincenzo Lezza che, nel tempo libero dal servizio, è stato determinante per l’organizzazione dell’evento”.
Le prossime date più significative in calendario avranno luogo, tra l’altro, presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, Scuola Allievi Marescialli Aeronautica Militare di Viterbo presso la Scuola Sovrintendenti e Ispettori Guardia di Finanza de L’Aquila.

Nella foto, un momento della premiazione, con la presenza di: Ass. Biagio Giannone, Col. Patrizio Milan, Sig. Franco Schnappenberger, Cap. Danilo Fumagalli e Maresciallo Vincenzo Lezza

Share

Comments are closed.