Friday, 18 October 2019 - 08:05
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Venerdi 10 giugno alle ore 18.00 in Sala Bianchi la presentazione del “II° Trail Alpe del Nevegal”

Giu 6th, 2016 | By | Category: Pausa Caffè, Sport, tempo libero

Appuntamento con il Trail venerdi 10 giugno in Sala Bianchi a Belluno, dove lo sport di sdoppia e il percorso del Colle diventa anche cultura. Un programma interessante per chi, come molti bellunesi, vede nel Nevegal non solamente un panorama, ma anche un posto da ri-valorizzare per un turismo “Made in Belluno” tutto da scoprire in formula “All season”.

trail alpe del nevegal“Abbiamo fatto tanto per la stagione invernale in Nevegal”, commenta Paolo Garaboni, uno degli organizzatori dell’evento, “adesso è giunto il momento di credere anche nella stagione primaverile ed estiva, dove il nostro Colle potrebbe ri-scoprire le vesti di un tempo, con sentieri adatti a passeggiate oppure pedalate in compagnia di amici e famigliari.”

E’ sarà proprio venerdi il momento di scoprire cosa è stato il Colle e cosa potrebbe offrire per il prossimo futuro.

La serata, che prevede l’inizio alle ore 18:00 in Sala Bianchi a Belluno, sarà articolata in tre momenti: un primo prettamente storico, dove si narrerà le imprese della corsa in montagna nel tempo, ripercorrendone a tappe i momenti lungo i sentieri del Nevegal. Successivamente si parlerà della seconda edizione del Trail Alpe del Nevegal, la gara di corsa in montagna che il 25 settembre vedrà lo start dal Piazzale Nevegal. A finire, ma non meno importante, “i sentieri del Nevegal” tra tracciatura e mappatura dalla carta stampata alla realizzazione di un’applicazione, che permetterebbe di vivere il Colle a 360 gradi, sia per il turismo che per il vivere sportivamente sano.

“Abbiamo cercato di creare una serata dedicata al Nevegal”, spiega Gianpaolo Garaboni dell’A.S.D. Nevegallika, “cosi da permettere a tutti di sapere e condividere la passione che in molti nutriamo per il Colle bellunese, non solo in vista della gara del 25 settembre, ma per un rilancio del Nevegal. Ci piacerebbe portare all’attenzione di tutti e condividere il progetto di allestire i sentieri con cartelli specifici, dove viene indicato il tracciato, i tempi di percorrenza a piedi, di corsa oppure in mountain bike, le location raggiungibili e tutto quello che un appassionato/turista deve sapere per godere al massimo non solamente del panorama, ma anche della natura che lo circonda.”

E la fine serata, come in stile Nevegallika, terminerà con un brindisi di ringraziamento, il tutto accompagnato da un sottofondo musicale.

“Vietato mancare”, concludono i Garaboni, “perché se il Colle lo ami, non lo devi evitare!”

Share

Comments are closed.