Sunday, 17 November 2019 - 02:26
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

I racconti della Valturcana letti dai SeQueris

Mag 27th, 2016 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

1 Farra 22.05.16 A.G. Bortoluzzi. leggeraDomenica 22 maggio, a conclusione degli eventi collegati alla tappa del Giro d’Italia, all’ombra della chiesa in piazza Cesare Battisti a Farra, si è svolta la lettura pubblica dal titolo “Voci e storie d’Alpago” in cui il gruppo teatrale SeQueris ha interpretato personaggi e storie tratti dai romanzi di Antonio G. Bortoluzzi. Un viaggio in terra d’Alpago dagli anni ’40 ai giorni nostri che ha commosso il pubblico presente. L’introduzione è stata curata dall’autore Antonio G. Bortoluzzi e le lettrici che hanno interpretato i brani sono state Sheila De Battista, Teresa Tibolla, Lucia Dal Borgo e Roberta Tollot. Commento musicale Ermanno Fagherazzi alla fisarmonica. 2-Farra 22.05.16 E. Fagherazzi, R. Tollot, S. De Battista, T. Tibolla, L. Dal Borgo. leggeraBortoluzzi: “Leggeranno dei racconti ambientati qui, nei nostri borghi, nei prati, nelle stalle, nelle case che conservano ancora il ricordo di un mondo che sembra quasi eroico. Leggeremo brevi storie, ambientate in tre decenni: anni ’40, anni ’50, anni ’70. Ci sono storie malinconiche, divertenti, tristi, assurde”. “Come ho detto ancora, qui da noi, nelle nostre valli e montagne è accaduto qualcosa di strano: forse per la prima volta non si sono abbandonate case e borghi a causa della fame, della guerra, dei terremoti o alluvioni ma a causa della ricchezza. Un sogno di ricchezza che ha svuotato le case, facendoci scendere a valle a cercare fabbriche, supermercati, servizi”.

Share

Comments are closed.