Wednesday, 20 November 2019 - 22:35
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Attestato di benemerenza per i bersaglieri 95enni Benigno De Zanet e Guido De Costa

Mag 27th, 2016 | By | Category: Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni

Benigno De Zanet e Guido De CostaUna piccola ma partecipata cerimonia si è tenuta martedì 24 maggio a Pez di Cesiomaggiore, nella chiesa della Madonnetta, dove parecchi fanti piumati si sono dati ritrovo per complimentarsi con i due «ragazzi del ’21», accompagnati dalle rispettive famiglie.

La giunta esecutiva nazionale dell’Associazione nazionale bersaglieri (Anb) ha conferito a Guido De Costa e Benigno De Zanet l’attestato, sui cui c’è scritto: «valoroso combattente del II conflitto mondiale, ha interpretato e vissuto una lunga vita esemplare all’insegna e nello spirito dei grandi ideali di Lamarmora, e sempre alimentata dall’entusiasmo, dall’amor patrio e della famiglia, dal coraggio delle fede, valori questi nei quali i bersaglieri ritrovano la vera fonte della loro eterna ed inarrestabile giovinezza».

A consegnare gli attestati i presidente delle sezioni di Feltre e Belluno, Luigi Centa e Paolo Lorenzini, nonché il presidente provinciale Alvise Peloso. A celebrare la santa messa il cappellano dei bersaglieri, don Claudio Centa. Commossi e fieri, i due bersaglieri premiati hanno ringraziato tutti augurando ai più giovani un buon raduno nazionale, che si sta tenendo proprio in questi giorni a Palermo. Dopo la cerimonia in chiesa il corteo si è trasferito in piazza per rendere onore ai caduti.

(F.F.)

Share

Comments are closed.