Wednesday, 20 November 2019 - 22:46
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Said Boudalia e Paola Dal Mas vincono la 17ma edizione della Corri Feltre. In 2000 corrono tra le vie della città. Successo per la Festa della Salute

Mag 22nd, 2016 | By | Category: Prima Pagina, Sport, tempo libero

corri feltreGiornata da incorniciare alla Corri Feltre, circa 2000 persone si sono date appuntamento a Campo Giorgio nel cuore della città per partecipare alla diciassettesima edizione della manifestazione organizzata dall’Associazione Giro delle Mura in collaborazione con il comune di Feltre.
Oltre ai due percorsi di 5 e 10 chilometri i partecipanti hanno potuto vivere la “Festa della Salute” allestita dall’Ulss n. 2 di Feltre con la collaborazione di numerose Associazioni volontaristiche del territorio. Inoltre la Corri Feltre è stata anche l’occasione per premiare in migliori elaborati dei progetti “SEPS”.
Tra i nastri di partenza, alcuni impegnati nella 5 chilometri mentre altri nella 10 chilometri, c’erano il sindaco Paolo Perenzin, vice sindaco Sabrina Bellumat e l’assessore Pelosio. Inoltre presente al via tutto lo staff dell’Ulss di Feltre e Belluno con Giovanni Maria Pittoni e Lorenzo Tognon capitanati dal direttore generale Adriano Rasi Caldogno.
Per quanto riguarda l’aspetto agonistico è stato Said Boudalia a vincere con il tempo di 36’26’’, alle sue spalle Loris Minella con dodici secondi di ritardo. Il podio è stato completato da Gabriele Buffa, salito sul terzo gradino del podio con il tempo di 37’28’’. Angelo Marchetta e Nicola Semprognel sono rispettivamente quarto e quinto.
In campo femminile la bellunese Paola Dal Mas, vince davanti alla coppia Greta Poloni – Alessandra Zanin, il tempo di 41’55’’. Poloni e Zanin, seconde a parimerito fermano il cronometro in 42’24’’.
Piero Slongo, presidente dell’Associazione Giro delle Mura, è estremamente soddisfatto dell’andamento della giornata. «La giornata soleggiata ci ha sicuramente aiutato, – ha detto Slongo – abbiamo superato i 2000 partecipanti che hanno passeggiato in entrambi i percorsi. La cosa più bella è stato vedere centinaia di bambini accompagnati dai genitori che correvano pieni di gioia. Voglio ringraziare tutti i volontari che dall’alba di questa mattina hanno lavorato per la buona riuscita della Corri Feltre. Un grazie particolare ai volontari del Pedale Feltrino, agli Scout, ai Vigili del Fuoco permanenti e volontari di Feltre, alla Virtus Nemeggio, al Csi, agli amici della Gronda Florex e ai ragazzi della logistica della Granfondo Sportful. Inoltre volevo ricordare che grazie all’intervento della staffetta dei Vigili Urbani la Corri Feltre si è svolta con le strade chiuse al traffico e quindi in massima sicurezza».

Share

Comments are closed.