Tuesday, 12 November 2019 - 21:03
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Due interventi in montagna per l’elicottero del Suem

Mag 22nd, 2016 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina
Suem (foto Alessandro Ganeo)

Suem (foto Alessandro Ganeo)

Belluno, 22-05-16  Attorno alle 15.30, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto nel Gruppo della Moiazza per un’alpinista infortunatasi lungo una via della Pala del Bo’, nel comune di Agordo. La donna, seconda di cordata, doveva superare un traverso ed è scivolata cadendo per diversi metri. Il compagno in sosta l’ha trattenuta, ma la corda ha funzionato da pendolo e lei ha sbattuto sulla roccia. Una volta individuata in parete, E.C., 50 anni, di Treviso, è stata recuperata con un verricello dal tecnico del Soccorso alpino dell’equipaggio, per essere poi accompagnata all’ospedale di Belluno con un sospetto politrauma. L’eliambulanza in una seconda rotazione ha prima imbarcato anche il compagno.
Alle 19 l’elicottero è nuovamente decollato in direzione di Cortina, verso Punta Fiames. Due giovani rocciatori di Cortina, infatti, scalando la via Dimai, avevano sbagliato la salita, ritrovandosi bloccati a circa 2.600 metri di altitudine un centinaio di metri più a sinistra rispetto. Uno alla volta i due ragazzi sono stati recuperati dal tecnico di elisoccorso con un verricello di 40 metri e sono stati trasportati alla piazzola dell’ospedale Codivilla.

Share

Comments are closed.