Sunday, 17 November 2019 - 02:30
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

All’ospedale San Martino di Belluno apre la nuova Area materno infantile

Mag 18th, 2016 | By | Category: Riflettore, Sanità

ospedale pediatria infantile - CopiaLunedì 23 maggio apre la nuova Area Materno infantile, collocata nel blocco F del corpo centrale dell’.

A partire da questa data tutta l’attività dell’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia e dell’U.O. di Pediatria (ricoveri, visite ambulatoriali ecc.) avverrà nei nuovi locali.

La sopraelevazione ha portato ad un aumento di 7 mila metri quadrati dell’area ospedaliera con locali ampi, moderni e colorati e stanze di degenza e ambulatori confortevoli per un’accoglienza a misura di donna e di bambino.

Alla nuova area si accede dall’atrio dell’Ospedale – scala a destra 1° piano – e si seguono le indicazioni verso il blocco F per raggiungere al 2° piano l’ Unità Operativa di Pediatria e al 3° piano l’ Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia.

L’ U.O. di Pediatria è dotata, oltre che di stanze per la degenza attrezzate per i piccoli pazienti, di un ambulatorio per le urgenze pediatriche con dei letti dedicati, di ambulatori per le visite non urgenti e di un’area per i neonati (nido, patologia e terapia intensiva neonatale).

La nuova organizzazione comporterà anche un’importante novità per quanto riguarda le visite pediatriche urgenti: i pazienti in età pediatrica (sotto i 15 anni) saranno valutati in prima istanza presso il Pronto Soccorso Generale dell’Ospedale San Martino, per permettere una maggiore tempestività e una corretta presa in carico da parte degli specialisti di riferimento, a seconda della patologia riscontrata.

L’U.O. di Ostetricia e Ginecologia è dotata di un’ampia area di degenza, di ambulatori per urgenze e attività programmata, di un blocco parto e area travaglio (con la presenza di un locale per parto in acqua) e un blocco operatorio, aree tutte dotate di tecnologie moderne e avanzate che consentiranno un’attività chirurgica secondo elevati standard qualitativi.

Share
Tags: ,

Comments are closed.