Tuesday, 12 November 2019 - 03:08
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Grande Guerra: Sguardi dal fronte italiano. Lunedì 16 maggio a Feltre il film di Monicelli

Mag 14th, 2016 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli

Si concluderà lunedì 16 maggio alle ore 21 all’Officinema di Feltre la prima parte della rassegna “Grande Guerra: Sguardi e visioni dal fronte italiano, un’iniziativa dedicata alla proiezione di alcuni film sul primo conflitto mondiale. Sul grand eschermo “La Grande guerra” del regista Mario Monicelli, con Alberto Sordi e Vittorio Gassman. Il costo del biglietto è di 5 euro. Enrico Maria Massucci, così commenta questo film: “Due classici fannulloni dell’Esercito italiano, figure esemplari dell’opportunismo e dell’”imboscamento”, escogitano i più disparati espedienti per sottrarsi a rischi e oneri della prima linea,
in una sorta di esilarante, farsesco e ripetuto cimento per evitare le durezze del fronte e conservare l’incolumità. Arruolati loro malgrado, dopo un diverbio iniziale, dovuto a un imbroglio dell’uno
ai danni dell’altro, si ritrovano in prima linea intessendo un’improbabile e funambolica amicizia, punteggiata e alla fine cementata da piccole comuni e miserabili astuzie, sotterfugi vari e
spassose invenzioni pratiche, dentro una compagine militare incredula, spaesata e travolta dalle implicazioni inedite della guerra italo-austriaca…Proprio mentre celebrano l’estrema perifrasi dei
loro “vizi” e debolezze, di una codardia umanissima anche se riprovevole, che ha reso lo spettatore bonariamente compiacente, feriti dallo sprezzante ufficiale austriaco che ne risveglia
l’orgoglio, i protagonisti s’impennano in un’improvvisa accensione di dignità umana e persino identitaria, che ribalta e stravolge il “segno” dell’intera vicenda. Il finale in crescendo regala un autentico, struggente ma antiretorico “picco” lirico, un colpo di scena che trasforma la commedia in vertigine di commozione.”

Il film sarà preceduto da un intervento di alcuni componenti del gruppo”CANTALAORA” che presenteranno dei brani dal loro spettacolo “LA GUERA GRANDA” un racconto per musica, testi e immagini “, che verrà presentato integralmente nel Teatro de la Sena il 2 giugno, alle ore
21, con ingresso libero, ma prenotazione obbligatoria, al sito:
http://cultura.comune.feltre.bl.it/la-guera-granda <http://
http://cultura.comune.feltre.bl.it/la-guera-granda>
.

La rassegna comprende anche una tavola rotonda su “Guerre nella
guerra. Italie a confronto” con Quinto Antonelli, Gustavo Corni e
Enrico Maria Massucci, il 27 maggio alle 18, in sala degli stemmi. Del
Municipio di Feltre.

Inoltre, la guida professionale Isabella Pilo proporrà domenica 29
maggio, con partenza alle ore 10.00 dal Foro Boario, un trekking
urbano: Feltre, una città in guerra, itinerario in 16 tappe che
porterà i partecipanti a riconoscere i segni più o meno evidenti
della Grande Guerra in Città. Si parlerà anche di alcuni personaggi
storici legati alle vicende feltrine di quel periodo. Informazioni e
prenotazioni al nr. 3384480642.

Share

Comments are closed.