Tuesday, 12 November 2019 - 03:07
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Venerdì a Pieve d’Alpago quinto e ultimo appuntamento con il Mese del libro al Giro e i delitti di Alleghe di Toni Sirena

Mag 11th, 2016 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli

Toni Sirena

Quinto e ultimo appuntamento con il Mese del libro al Giro d’Italia venerdì 13 maggio alle 20.30 in sala Placido Fabris a Pieve. Protagonisti dell’incontro i libri di Toni Sirena “I delitti di Alleghe. Le verità oscurate” e “La montagna assassina. Innocenti e colpevoli dei delitti di Alleghe” (Cierre Edizioni). Il giornalista e ricercatore storico bellunese confronterà le “verità” romanzesche di Sergio Saviane (“I misteri di Alleghe”) e Giovanni Comisso (“La donna del lago”) con gli esiti di un’inchiesta e di un processo riguardanti un’incredibile vicenda che nei primi anni 60 assurse alle cronache nazionali e che si concluse con l’attribuzione di tre ergastoli e una condanna a 30 anni di carcere. Nel 1933 ad Alleghe due fatti inquietanti mettono in subbuglio il paese: la morte di una cameriera dell’albergo Centrale e quella pochi mesi dopo della giovane moglie del figlio dell’albergatore, trovata annegata nel lago. Entrambi i casi, in seguito al referto autoptico e all’inchiesta, verranno rubricati come suicidi. Dodici anni dopo due coniugi gestori del bar Enal vengono uccisi a colpi di pistola nel vicolo La Voi. Nel 1958 i carabinieri, ispirati da un articolo di Sergio Saviane, arrestano quattro persone, ritenute gli autori di una efferata catena di omicidi. Sirena ricostruisce i fatti, ancor oggi controversi, attraverso atti processuali, verbali, testimonianze, perizie, interrogatori, confessioni, ritrattazioni. Nella ancora viva controversia tra innocentisti e colpevolisti, Sirena si schiera decisamente con i primi portando nuovi e schiaccianti elementi di prova a sostegno della tesi dell’errore giudiziario. Dialogheranno con l’autore i due curatori del Mese del libro, Antonio G. Bortoluzzi ed Ezio Franceschini. Letture a cura di Nanni Dorigo. Toni Sirena vive a Belluno. Ha lavorato per i quotidiani “La Nuova Venezia”, “Il Mattino” di Padova, “Il Trentino” e “L’Alto Adige”. È tra i fondatori de “Il Corriere delle Alpi”. Studioso e ricercatore storico, esperto dei fatti della Resistenza, Sirena ha pubblicato diversi brillanti scritti riguardanti la storia e la cultura bellunesi. Tra i libri pubblicati I delitti di Alleghe (Cierre 2008), Uomini e alberi (Cierre 2009), La montagna assassina (Cierre 2010), Morte al tiranno (Cierre 2011), Belluno in guerra 1915-1918 (De Bastiani 2013), La provincia di Belluno, una storia per immagini (5 volumi, Editoriale Programma 2014). Ha di recente concluso un’imponente ricerca sulla canalizzazione e lo sfruttamento delle acque nel Bellunese.

Share

Comments are closed.