Saturday, 18 November 2017 - 02:48

Celebrazione di Piandelmonte. Il saluto dell’assessore Giannone al reduce Angelo Celentin “Il Moro”

Apr 25th, 2016 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Piandelmonte 25 aprile Biagio GiannoneSi è tenuta oggi 25 aprile a Piandelmonte, la celebrazione della giornata della Liberazione.  In rappresentanza dell’amministrazione comunale c’era l’assessore Biagio Giannone e la consigliera Lorena Ghiradini.

L’assessore Giannone, dinanzi a una nutrita rappresentanza dei locali Gruppi dell’Ana, nel ricordare il valore della celebrazione della “giornata della Liberazione” ha ricordato l’ultimo reduce rimasto a Piandelmonte.

“Vorrei dare un particolare, caro e affettuoso saluto, al nostro Angelo Celentin detto “Il Moro” – ha detto Giannone –  testimone di un vissuto che comprendiamo, ma sicuramente non comprenderemo fino in fondo, come coloro che sulla propria pelle l’hanno provato. Angelo, lo vorrei paragonare, oggi, ad una ‘staffetta partigiana’, che nel portare ordini, viveri e vestiti alle unità partigiane, aveva il più pericoloso e delicato dei compiti dell’esercito partigiano. Oggi nelle mani di Angelo non ci sono viveri o vestiti, ma il ricordo che consegna nelle nostre mani e che noi abbiamo il dovere di consegnare nelle mani dei nostri figli e in quelle delle generazioni future. Un ricordo – ha concluso l’assessore – che deve essere indelebile nella nostre menti”.

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.