Tuesday, 25 September 2018 - 03:12

Venerdì al Teatro Comunale “Fratto_X” di di Flavia Mastrella e Antonio Rezza

Apr 17th, 2016 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Venerdì 22 aprile alle ore 21, in chiusura della seconda edizione di Belluno Miraggi, arriva al Comunale per la prima volta una delle menti più folli e allo stesso tempo geniali della scena contemporanea, Antonio Rezza con lo spettacolo Fratto_X di Rezza e Mastrella.
Dopo aver riempito i teatri italiani, aver fatto ridere fino alle lacrime spettatori di ogni dove, aver bucato anche lo schermo televisivo con la sua esplosiva e cinica comicità, Antonio Rezza finalmente arriva a Belluno con uno dei suoi spettacoli più esilaranti, che hanno segnato la storia del teatro performativo.

teatro comunale interni“Durante lo spettacolo sono due i pensieri che mi rimbalzano in testa: il primo è che voglio andar via, perché sto male dalle risa. E non mi era mai successo. Rezza è come la peste, Artaud sarebbe orgoglioso di lui.
Il secondo riguarda il motivo principale per cui sto in sala: cosa se ne fa uno che riempie un teatro da solo per oltre un mese (a Roma forse succede solo con Gigi Proietti) di una recensione? (…) Ciò che succede in teatro con Rezza/Mastrella è devastante, debordante; investe e spazza via tutte le parole che si possano scrivere per descriverlo o commentarlo”.
Simone Pacini, Krap’s Last Post

Attivi dall’87, sia sulle scene che in televisione, Rezza/Masterella hanno realizzato 13 opere teatrali e dopo moltissimi riconoscimenti di critica e altissimi apprezzamenti di pubblico, nel Dicembre 2013 è stato loro conferito il Premio Speciale UBU “per il lucido percorso di scavo nella crudeltà ottenuto attraverso il genio sfrenato di un attore e l´intuito plastico di un’artista visiva originale”

L’Habitat Fratto_X è una distesa di carne calda che genera figure antropomorfe. L’uomo porta sempre con sé il colore del tempo visibilmente trionfante sulla pelle. Il cervello è l’orpello che impedisce vigorosamente l’omologazione; la X, con destrezza nel tratto, sottolinea la centralità di esseri completamente inutili. Mastrella, con fantasia plastica, crea come un impeto da suggestioni fotografiche. Gli oggetti di scena raccontano la strada che corre e l’impossibilità di agire. Scie luminose si materializzano con l’inquietante delicatezza dei fiori visti da vicino.

Fratto_X
di Flavia Mastrella, Antonio Rezza
con Antonio Rezza
e con Ivan Bellavista
(mai) scritto da Antonio Rezza
habitat di Flavia Mastrella
assistente alla creazione Massimo Camilli
disegno luci Mattia Vigo
organizzazione generale Stefania Saltarelli
Una produzione RezzaMastrella
Fondazione TPE-TSI La Fabbrica dell’Attore
Teatro Vascello

INFO e PRENOTAZIONI:
biglietteria@slowmachine.org / tel.328 9252116

BIGLIETTI:
Platea e Prima Gallera 22 € intero / 18 € ridotto*
Loggione 15 € inero / 12 € ridotto*

*Riduzioni: fino ai 30 anni e over 65

Share

Comments are closed.