Monday, 21 January 2019 - 06:32

Bdsm, dominatori e sottomessi, un popolo invisibile di 5 milioni solo in Italia. Samantha: “Tutte le fantasie erotiche sono oramai state sdoganate”

Mar 24th, 2016 | By | Category: Prima Pagina, Sensualità, erotismo e dintorni

Difficile fare delle stime precise in questo campo, c’è chi parla di 4 milioni, chi addirittura di 6. Parliamo di quella sfaccettatura sessuale comunemente inquadrata come, sadomaso, dominatori e sottomessi, bondage, con acronimo Bdsm. Ma si tratta di semplificazioni che non comprendono tutte le possibili varianti su quell’erotismo ricercato e sommerso. Il tutto in piena libertà, tra adulti consapevoli senza alcuna costrizione.

sexy seduzione erotismoA parlarcene è una protagonista del settore, nome d’arte Samantha, che abbiamo già conosciuto, una doppia vita, irreprensibile quella pubblica e sorprendente quella privata, ricercata dominatrice .

“Non è più possibile liquidarle come devianze – afferma Samantha – la forza dei numeri, quei milioni di italiani che le praticano, rivela come oggi si sia modificata la sessualità. Condizioni e situazioni che un tempo rimanevano relegate e catalogate come perversioni, oggi assumono una loro dignità. Certo, rimane la riservatezza, la protezione della vita privata come è giusto che sia in questi casi. Tutte le fantasie erotiche sono oramai state sdoganate, grazie anche ad una produzione letteraria di massa e di nicchia, dai 20 milioni di copie della trilogia di E.L. James e le sue ‘sfumature di grigio’, a ‘Il mio giardino segreto’ di Nancy Friday alla celebre ‘Guida per principianti ai giochi erotici di bondage, dominazione e sottomissione’ di Ayzad”.

“Un mondo, insomma – conclude Samatha – precluso ed oscurato fino a qualche decennio fa, che oggi si spalanca, pronto ad accogliere tutto l’eros latente”.

Share

Comments are closed.