Friday, 22 November 2019 - 23:25
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Forte pericolo valanghe, grado 4 , per l’Alpago

Feb 17th, 2016 | By | Category: Cronaca/Politica, Meteo, natura, ambiente, animali, Prima Pagina

protezione civile venetoIn riferimento alla situazione nivometeorologica, confermata dal Bollettino Neve e Valanghe emesso dal Centro di Arabba in data odierna, il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile ha dichiarato lo stato di preallarme per rischio valanghe per il territorio antropizzato della zona prealpina MONT2-A e lo stato di attenzione per le altre zone di allerta delle montagne venete a partire dalle ore 14.00 di oggi. A livello locale si potrà passare a stato di allarme in presenza di particolari e non prevedibili situazioni di emergenza.

L’ultimo bollettino informa, infatti, che nelle ultime 24 ore in quota sono caduti mediamente 20‐40 cm di neve fresca con punte massime fino a 50‐70 cm in Alpago. Il limite delle nevicate è intorno ai 600‐800 m.

Il pericolo di valanghe è in generale marcato (grado 3) per possibili distacchi spontanei di neve recente lungo i canaloni e i versanti abituali.

Limitatamente all’Alpago, dove gli apporti nevosi sono stati più consistenti (alla stazione automatica di Casera Palantina, a 1505 m., oltre 70 cm di neve fresca) il pericolo di valanghe è forte (grado 4).

Share

Comments are closed.