13.9 C
Belluno
sabato, Giugno 6, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Cortinametraggio 2016, ecco le giurie

Cortinametraggio 2016, ecco le giurie

logo cortinametraggio (1)Dopo l’annuncio dei finalisti, l’11a edizione di Cortinametraggio rivela i nomi dei componenti delle giurie che dal 14 al 20 marzo avranno l’arduo compito di scegliere i vincitori delle varie sezioni: corti comedy, web series e book trailers, a cui si aggiunge quella delle colonne sonore.

GIURIA CORTI
Fausto Sciarappa – Attore
Francesco Montanari – Attore
Anna Falchi – Attrice
Cristiano Caccamo – Attore
Fabiana Cutrano – RAI Cinema
Emanuela Castellini – Giornalista
Jacopo Chessa – Direttore CNC

GIURIA BOOKTRAILER
Marcello Foti – Direttore CSC
Umberto Marongiu – RAI Com
Francesco Chiamulera – Una Montagna di Libri

GIURIA WEBSERIES EDITE
Francesco Bruni – Regista
Chiara Fortuna – MIBACT
Annamaria Granatello – Premio Solinas

GIURIA WEBSERIES INEDITE
Leonardo Ferrara – RAI Fiction

GIURIA COLONNA SONORA
Stefano Curti – Direttore Organizzativo Direzione Teatro Stabile FVG
Swan Bergman – Fotografo
Gabriele Amalfitano Mencacci – Cantante (voce dei Joe Victor)
Violante Placido – Attrice e cantante
Elena Zingali – Music Licensing per Universal Music

GIURIA PUBBLICO
Paolo Spada

GIURIA JUNIORES
Armando Maria Trotta – MIBACT
All’organizzazione di Cortinametraggio, curata da Maddalena Mayneri e dal direttore artistico Vincenzo Scuccimarra sono arrivati ben 400 corti comedy, tra i quali sono stati selezionati i 15 finalisti.

I book trailers erano invece 100 (dei quali ne sono rimasti 15) e le web series 50 (tra le quali sono state scelte 5 edite e 5 inedite). Si tratta di oltre il 50 per cento in più di opere arrivate, segno evidente della crescita della manifestazione.
Sono stati decisi anche i principali riconoscimenti: in denaro (Franz Kraler di 1.500 euro al migliore corto in assoluto) e di valorizzazione per l’originalità (Premi GoodWeird – migliore in modo originale dello sponsor Lenovo per le web series) o per la circolazione nelle sale (Premio Anec Fice).
Ad essi si aggiunge il premio Bayer “I mille volti della ricerca” (Ricerca dell’identità e del talento nella vita: il nostro successo passa attraverso la ricerca interiore) che andrà al giovane attore Ludovico Girardello.
Da non dimenticare anche il premio del pubblico, come altri contributi preziosi e prestigiosi per il festival come la rassegna del Centro Sperimentale e l’evento a sorpresa dei Giornalisti Cinematografici.

Share
- Advertisment -

Popolari

Il vicesindaco di Padova Arturo Lorenzoni sfida Luca Zaia alla presidenza della Regione del Veneto

Si chiama Arturo Lorenzoni lo sfidante di Luca Zaia alla presidenza della Regione del Veneto. E' attualmente vicesindaco di Padova, ingegnere elettrotecnico, professore di...

Vigili del Fuoco. Avvicendamenti ai vertici dei capoluoghi veneti

Nei giorni scorsi il Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa Civile ha disposto una serie di conferimenti e avvicendamenti...

Ulss Dolomiti, sostegno psicologico covid: 360 interventi in 80 giorni

360 interventi in 80 giorni: E’ quanto è stato fatto nell’ambito del progetto “Sostegno Psicologico COVID” promosso dalla’Ulss Dolomiti in collaborazione con l’AIL sezione...

Sicurezza sismica alla scuola di Castion. Giannone: “Sbloccato finanziamento da oltre 800mila euro”

Più di 800mila euro in arrivo dai fondi per l'edilizia scolastica recentemente sbloccati dal Ministero dell'Istruzione, che verranno inoltrati al Comune di Belluno tramite...
Share