Thursday, 21 November 2019 - 08:03
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Sabato 20 febbraio ritorna Laste CiaspaMoon

Feb 14th, 2016 | By | Category: Meteo, natura, ambiente, animali, Pausa Caffè, Sport, tempo libero

Laste CiaspaMoon si svolgerà sabato 20 febbraio 2016, nei giorni della luna piena. La passeggiata inizia a Laste di Sopra alle 19 con arrivo al Col da Gésia (la chiesa). Laste CiaspaMoon è lunga circa 5 km, con 200 metri di dislivello in salita e altrettanti in discesa. L’intera ciaspolata, soste comprese e ritmo lento, dura due ore e mezza, dunque fino alle 21.30.

laste cisapa moonLaste CiaspaMoon» è una passeggiata al chiaro di luna e al lume delle fiaccole, sulla neve, con le ciaspe. Non è una gara, non si paga nulla, si sta insieme!È una festa di paese, piena di suggestione, calore, amicizia, bellezza. Si svolge sul percorso Laste CiaspaMoon, tra i villaggi e nei boschi di Laste di Rocca Pietore, con vista sulle Dolomiti di notte.

Dopo la partenza a Laste di Sopra si raggiunge il villaggio di Col, poi il bosco della Leda, fino al Rifugio Migon. Qui i partecipanti sostano sulla terrazza panoramica e possono prendere qualcosa di caldo, perché il rifugio supporta «Laste CiaspaMoon». Poi la discesa conduce al Sass de Rocia, con le sue pareti dolomitiche da toccare. Di seguito, lo sguardo eccezionale di Ronch verso Pelmo e Civetta, dunque Laiel, Le Coste, Treve e il panoramico Col da Gésia. Il percorso è segnalato dalla presenza, a terra, di duecento fiaccole. Il percorso potrebbe subire variazioni anche senza preavviso ed essere ridotto con situazioni particolari di neve o vento, che possono anche consigliare l’annullamento della passeggiata.

laste ciaspa moon 1Nessuna iscrizione alla passeggiata, che è del tutto gratuita: semplicemente, chi è sul posto può unirsi liberamente al gruppo; le eventuali offerte libere sono devolute a favore di iniziative solidali. Chi partecipa alla passeggiata Laste CiaspaMoon lo fa unicamente sotto la propria responsabilità, pertanto i partecipanti si assumono qualsivoglia responsabilità per eventuali danni a cose e/o persone che possano verificarsi prima durante e dopo la manifestazione.

È previsto il servizio di noleggio di ciaspe (disponibilità limitata). Si possono prenotare senza impegno telefonando al Bar dai Gobi 0437 529223 e lasciando il proprio nome come riferimento. Occorre avere la pila, meglio se è pila frontale (che non viene noleggiata).

ciaspa moon laste di rocca pietoreIL PROGRAMMA

Presso il Bar dai Gobi (in centro a Laste, località Val, telefono 0437 529223) tra le 18 e le 18.30 è possibile ritirare le ciaspe a noleggio (consegnando un documento d’identità). Da lì, il punto di partenza di «Laste CiaspaMoon» si raggiunge a piedi in meno di dieci minuti, scendendo a Laste di Sopra.

A Laste di Sopra, alle 19, inizia la passeggiata in gruppo. Si raccomanda puntualità.

In un’ora si raggiunge il Rifugio Migon, il punto più elevato del percorso (possibilità di gustare una bevanda calda); alle 21.30 è previsto l’arrivo alla chiesa sul Col da Gésia.

Alla fine i partecipanti sono attesi al vicinissimo Bar dai Gobi per bere qualcosa di caldo, intanto si possono restituire le ciaspe prese a noleggio e ritirare il documento d’identità. Vicino al Bar dai Gobi il volontariato locale offre qualcosa da mangiare, cose semplici, fatte in casa.

PERNOTTAMENTO

Dopo la manifestazione è possibile soggiornare al B&B Campo Base 1451 in centro a Laste (occorre prenotare: 338 1947176) oppure negli alberghi e negli alloggi vicini a Laste.

AVVERTENZE

Non si tratta di un percorso impegnativo ma richiede un po’ di allenamento e un po’ di spirito escursionistico. Indispensabili le ciaspe. Può fare molto freddo, si consiglia abbigliamento adeguato (si sale ai 1660 metri di quota del Rifugio Migon), scarponcini, guanti, berretto, acqua e alimenti idonei (barrette). Necessarie le torce o, meglio ancora, le luci frontali. Il percorso è al riparo dal pericolo di valanghe e non presenza tratti esposti ma è importante non uscire dalle tracce e non abbandonare il gruppo. In parte il sentiero si sviluppa nel bosco.

LA STRADA

La strada di accesso a Laste si imbocca appena a sud di Digonera (da Alleghe si procede in direzione Rocca Pietore ma si svolta a destra dopo la salita di Savinèr), è ampia ma ripida e in ombra e il suo fondo d’inverno è coperto di neve: sono necessarie, dunque le gomme da neve ma si consiglia vivamente di avere a bordo le catene da utilizzare se necessario. In caso di alta partecipazione potrebbe presentarsi qualche problema di parcheggio, con la possibilità di essere indirizzati lontano dalla partenza: si consiglia di raggiungere Laste per tempo, anche nel pomeriggio per godere del tramonto rosa sulla parete nord del Civetta e sul Pelmo.

Per ogni informazione telefonate al Bar dai Gobi 0437 529223.

Share

Comments are closed.