Monday, 18 November 2019 - 03:36
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Anello ferroviario delle Dolomiti: la proposta del Movimento 5 Stelle sul tracciato dell’elettrodotto

Feb 1st, 2016 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

5-stelle-beppe-grillo-130x130“Con estremo piacere stiamo constatando un rinato interesse per l’anello ferroviario delle Dolomiti e lo sbocco a Nord della linea ferroviaria” dichiarano il deputato Federico D’Incà e Sergio Marchese, consigliere comunale del MoVimento 5 Stelle di Belluno. “Contrariamente a quanto si pensava l’indirizzo è rivolto verso un progetto di alta qualità con un’infrastruttura finalmente al servizio del territorio”.

In merito all’anello ferroviario delle Dolomiti il M5S vuole condividere con i cittadini bellunesi, ed anche con le altre forze politiche, un’idea presentata qualche anno fa con le osservazioni al progetto di Terna e alla nuova linea che di cui si è parlato tanto. “Lo facciamo in questo momento perché riteniamo che possa essere una soluzione che, volgarmente, può prendere due piccioni con una fava” spiega D’Incà.

Terna ha acquisito la rete elettrica di RFI Rete Ferroviaria Italiana e nei progetti parla di elettrificazione delle linee e di nuovi tracciati. Semplificando: se l’interconnessione delle linee elettriche Austria-Italia costa 100 ed il rinnovamento della tratta ferroviaria costa altri 100, non è sbagliato pensare che costruire la ferrovia interrando il trasporto di corrente costerà 150, meno della somma dei due lavori con un risparmio per le aziende, per i cittadini e per il territorio.
“E probabilmente con una maggiore possibilità di effettuare nel migliore dei modi le opere” spiegano D’Incà e Marchese.

Il MoVimento si augura quindi che tutte le parti in causa possano riflettere su questa idea, un’opportunità da non perdere ed una nuova possibilità di risolvere il problema del tracciato dell’elettrodotto.

Share

3 comments
Leave a comment »

  1. che bella idea, magari aggiungiamo anche fibra ottica, metano, acquedotto e TV via cavo… ma per favore, un po’ di serietà e meno fantascienza!

  2. Sono gli effetti delle scie chimiche 😀 tra un po’ proporranno energia elettrica e trasporto passeggeri wireless 😀 😀

  3. Si possono sempre fare treni merci carichi di decine di metri cubi di corrente…