13.9 C
Belluno
giovedì, Aprile 9, 2020
Home Pausa Caffè Si scia senza limiti nella ski area San Pellegrino: sabato 19 dicembre...

Si scia senza limiti nella ski area San Pellegrino: sabato 19 dicembre apre la pista di rientro Le Buse – Falcade

Mancano ancora molti giorni al Natale, ma gli snowmaker della Ski Area San Pellegrino hanno già pronto un altro bellissimo regalo per gli sciatori che durante questo weekend vorranno divertirsi sulle piste di Falcade e Passo San Pellegrino.

I005299-sci_ski-area-san-pellegrinoÈ stato infatti completato l’innevamento della pista Le Buse-Falcade e a partire da sabato 19 dicembre si potrà scendere, con gli sci ai piedi, fino al parcheggio della nuova cabinovia. Grazie a questa apertura, diventano 30 i chilometri di piste perfettamente sciabili nella Ski Area San Pellegrino.

La pista Le Buse-Falcade è una rossa, lunga circa 3,5 km, che offre uno splendido panorama sulle Pale di San Martino, sul Gruppo del Focobon e sul caratteristico villaggio di Falcade Alto. Costituisce l’ultimo tratto della più famosa pista degli Innamorati ed è adatta a tutti grazie alla larghezza del tracciato. L’ultima parte entra anche nel bosco con un suggestivo ski weg che porta in pochi minuti a Falcade.

Lungo il percorso si incrocia lo ski bar Caverson, tappa ideale per una sosta veloce o un piacevole drink a bordo pista.

- Advertisment -

Popolari

#iorestoacasa ma supporto le attività locali. Un sito per le consegne a domicilio in Provincia di Belluno

Lo scopo del sito consegneadomiciliobelluno.it si spiega già dal nome: un luogo dove raccogliere gratuitamente tutte le attività che consegnano a domicilio in provincia...

Piccole imprese artigiane. De Carlo concorda con Confartigianato: “Concedere loro di riaprire è l’unica possibilità per non farle morire”

“Fermo restando la priorità di tutelare la salute di tutti e di adeguarsi alla normativa anti Covid-19, non si può non ascoltare l’appello accorato...

Comparto moda in ginocchio. Zampieri: “Protraendosi l’emergenza, il calo può arrivare anche a -50%”

Questa crisi è planetaria e, dopo quella petrolifera del 1973, sta mettendo in ginocchio l’intero sistema economico, sul fronte della domanda e dell’offerta, ed...

Confronto Stato – Comuni. Massaro: «5 miliardi al più presto ai comuni italiani. Senza fondi, chiudiamo i servizi»

Il presidente nazionale di Anci, Antonio Decaro, e dell'Unione Province Italiane, Michele de Pascale, hanno abbandonato ieri la Conferenza unificata convocata dal Ministro per...