13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 30, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Il Consorzio Dolomiti Prealpi incontra il territorio. 18 serate in due mesi,...

Il Consorzio Dolomiti Prealpi incontra il territorio. 18 serate in due mesi, si comincia lunedì 14 dicembre a Trichiana

Giunto al traguardo del quarto anno di vita, per il Consorzio turistico Dolomiti Prealpi è tempo di raccogliere le idee e dare vita ai nuovi progetti in cantiere. Partirà così la settimana prossima un ciclo di incontri nei 19 comuni del territorio della Valbelluna e del Feltrino, allo scopo di incontrare amministratori, operatori turistici, realtà economiche coinvolte nel processo di realizzazione di un’offerta turistica adeguata alle crescenti esigenze di un settore in netta crescita, numerica e di valore qualitativo.
Le serate, dal titolo “Carta d’identità per lo sviluppo turistico – Storia, progetti e prospettive del territorio Dolomiti Prealpi” saranno l’occasione per la realtà presieduta da Lionello Gorza di raccontare ciò che è stato fatto nei primi anni di attività, ma soprattutto presentare i nuovi progetti in cantiere, le collaborazioni in essere, le prospettive di crescita del territorio Valbelluna-Feltrino in ambito turistico, anche alla luce dei grandi cambiamenti normativi e della nascita della DMO Dolomiti.
Si comincia lunedì 14 novembre a Trichiana, alle 20.30 nella sala riunioni di Palazzo Tina Merlin. Sarà Isabella Pilo, guida turistica feltrina e socio della prima ora del Consorzio turistico Dolomiti Prealpi, a guidare la platea attraverso progetti realizzati e progettualità future, ponendo l’accento anche sull’importanza del “fare rete” in ambito turistico. Non mancherà il racconto dell’esperienza diretta di chi ha già potuto contare sull’appoggio del Consorzio alle proprie attività turistiche. Ma le serate saranno anche e soprattutto occasione di confronto con le realtà economiche del territorio (oltre agli operatori turistici, agli incontri sono stati invitati i rappresentanti istituzionali e delle principali associazioni di categoria) per capire quali sono le prospettive turistiche e le criticità sulle quali intervenire.
Martedì 15 dicembre si replicherà poi a Fonzaso, sempre alle 20,30 nella sala riunioni del municipio. Dopo la pausa natalizia, gli incontri ricominceranno a gennaio al ritmo di due serate a settimane, coprendo l’intero territorio di riferimento del Consorzio Turistico Dolomiti Prealpi.

Share
- Advertisment -

Popolari

Zaia anticipa il governo e allenta la morsa. Mascherine solo al chiuso. Ecco la nuova ordinanza in vigore da lunedì 1° giugno

Con ordinanza n. 55 del 29 maggio 2020, in vigore da lunedì 1° giugno, il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha modificato...

Assessore d’Emilia ai commercianti del centro: «Disponibili a sostenere il Consorzio con Distretto del Commercio. Ci dicano le loro priorità»

«Siamo pronti a venire incontro alle necessità dei commercianti del Consorzio Centro Storico, basta che ci indichino le loro priorità e lavoreremo all'interno del...

Rigenerazione del Parco fluviale di Lambioi. Frison: “Ok da Roma alla modifica del progetto”

Via libera da Roma alla modifica del progetto di rigenerazione urbana del Parco di Lambioi: è infatti arrivata la tanto attesa nota del segretario...

Il Lago di Santa Croce è pronto per la stagione 2020. Strutture rinnovate e protocolli di sicurezza per accogliere turisti e visitatori 

L’Alpago non rinuncia al proprio lago e, anzi, rilancia un’offerta turistica e sportiva che potrebbe vedere nella stagione alle porte un’occasione per certi versi...
Share