Thursday, 14 November 2019 - 03:57
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Domenica al Comunale arrivano i magnifici Moztri

Dic 11th, 2015 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Prima Pagina

Domenica 13 alle ore 17 al Teatro Comunale di Belluno, per la Stagione di Teatro per le Nuove Generazioni Comincio dai 3- Famiglie a Teatro, realizzata da Tib Teatro, in collaborazione con la Fondazione Teatri delle Dolomiti e l’Amministrazione Comunale, per la direzione artistica di Daniela Nicosia, debutta il delicato Moztri, uno spettacolo struggente che commuove i grandi e diverte i bambini.

teatro comunale interniOriginalissimo, poetico, comico nel declinare le disavventure di Tobia, un bambino che parla poco e disegna tanto, soprattutto mostri; un bambino che mette alla prova la capacità di accettazione degli adulti, dei genitori, di fronte alla sua fatica a concentrarsi, un bambino dal punteggio basso, secondo gli standard educativi, un bambino che custodisce un meraviglioso immaginario definito un deficit di realtà!
L’ottima interpretazione degli attori, nei panni dei genitori, tessuta con le immagini – i disegni di Tobia – creati dal vivo nel corso dello spettacolo, compone un universo narrativo di profonde suggestioni visive, tra sogno e realtà, in cui il gioco drammaturgico pone domande profonde con la leggerezza di un soffio, un respiro, un tratto di matita color pastello! Tobia fatica a prendersi delle responsabilità e vive delle e nelle sue fantasie, ma è anche un bambino ricco e pieno di risorse. Riuscirà Tobia a farsi capire dai grandi? Ci sono adulti che hanno voglia di ascoltare i sogni delle bambine e dei bambini? E come sarebbe il nostro mostro se Tobia ci mettesse una matita in mano? Lo spettacolo mentre incanta i piccoli, pone domande agli adulti: quali aspettative nutriamo nei confronti dei nostri bambini? Queste aspettative tengono conto dei reali desideri dei bambini?
Riconoscere e concedere il tempo della rêverie a un bambino o a un ragazzo non è cosa da poco; è una qualità della conoscenza che pochi adulti posseggono, una forma di fiducia e rispetto verso il farsi di un’identità che è dovuta.
In scena Michele Eynard e Federica Molteni, scenografie e mostri Enzo Mologni
disegno luci Adriano Salvi, regia Carmen Pellegrinelli, per una produzione Luna e Gnac Teatro compagnia tra le migliori del panorama nazionale del teatro per i più giovani, all’insegna della qualità come tutta la stagione Comincio dai 3!
PRENOTAZIONI allo 0437-950555 oppure al 3346620926
BIGLIETTI bambini 6 euro – adulti 10 euro –
BIGLIETTERIA: TEATRO COMUNALE DOMENICA 13 ORE 11-13 E DALLE 15

Share

Comments are closed.