Tuesday, 19 November 2019 - 07:53
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Aperte le iscrizioni alla terza Dolomiti Sky Run

Dic 11th, 2015 | By | Category: Pausa Caffè, Sport, tempo libero

«Faremo rientrare la Dolomiti Sky Run nel programma ufficiale delle manifestazioni promosse dal Comune, possibilmente già dal 2016», aveva dichiarato l’assessore allo sport di Belluno, Biagio Giannone, e così dopo il grande successo della seconda edizione, con oltre 300 iscritti, è stata riconfermata anche la terza edizione della Dolomiti Sky Run che si terrà dal 1 al 3 luglio 2016.

dolomiti ski run 3La competizione ideata e organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Dolomiti Sky Run (affiliata al CONI e all’AICS) promette ancora grandi emozioni sul tracciato ormai mitico che va da Braies in Val Pusteria (BZ) fino a Belluno lungo i 130 km dell’Alta Via n.1.

Le iscrizioni online partiranno dal primo gennaio 2016, sul sito www.dolomitiskyrun.it, fino al 15 giugno 2016. È possibile partecipare sia come singoli sia come staffette da due o tre atleti (maschili, femminile o miste).
Per le registrazioni fino al 15 marzo 2016 il costo è di 100 euro per i singoli e 160 euro per la staffetta, mentre dal 16 marzo al 15 giugno 2016 la quota di iscrizione per i concorrenti singoli sarà di 120 euro e per le staffette di 200 euro.
Inoltre, chi avesse già partecipato alla prima e seconda edizione della Dolomiti Sky Run potrà iscriversi al prezzo speciale di 80 euro.

Tutto pronto per ripetere i numeri della seconda edizione: 311 iscritti, di cui 283 uomini e 28 donne; 16 staffette. Atleti da ben 12 regioni italiane e da 10 Paesi stranieri come Francia, Germania, Inghilterra, Norvegia, Slovenia, Repubblica Ceca, Polonia ma anche Turchia, Cina e Giappone.

Un dislivello positivo di 10.300 metri e negativo di 11.200 metri, immersi dei paesaggi mozzafiato delle Dolomiti, patrimonio mondiale dell’Unesco. Una sfida ad alta quota fino ai 2.580 metri della forcella Lagazuoi, passando per 11 gruppi montuosi tra cui Fanis, Croda Rossa, Tofane, Cinque torri, Nuvolau, Pelmo, Civetta, Moiazza, San Sebastiano, Tamer e Schiara.
L’eccezionale novità del 2015, con il passaggio per i Van di Città (Van de Zità), si ripeterà anche nel 2016 grazie alla collaborazione e al nulla osta del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, nell’ultimo tratto da Duran a Belluno gli atleti transiteranno quindi nella zona naturalistica e riserva a protezione integrale.

Su YouTube disponibile il video della scorsa edizione per rivivere insieme le emozioni di una tra le corse più belle d’Europa, valida per ottenere il punteggio massimo (4 punti) come gara qualificante per The North Face® Ultra -Trail du Mont – Blanc®.

Iscrizioni e dettagli su www.dolomitiskyrun.it
Aggiornamenti anche sulla pagina Facebook www.facebook.com/dolomitiskyrun

Share

Comments are closed.