Tuesday, 19 November 2019 - 07:34
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Identificato pirata della strada a Cortina che aveva investito una ciclista

Dic 8th, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

poliziaRischia la reclusione da uno a tre anni con sanzione accessoria della sospensione della patente da 18 mesi a 5 anni A.D. 43enne originario della Lombardia ma residente a Cortina che lo scorso 16 novembre è fuggito dopo aver investito una donna.

Grazie alle testimonianze dei soccorritori intervenuti sul posto nell’immediatezza dell’evento infortunistico l’uomo è stato identificato e denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di omissione di soccorso, ai sensi dell’articolo 189 del vigente Codice della Strada. 

Nel pomeriggio dello scorso 16 novembre, una donna residente a Cortina d’Ampezzo alla guida della propria bicicletta, è stata urtata e scaraventata a terra da un furgone che percorreva la strada statale n.51 d’Alemagna.

La sfortunata, nell’occorso, ha riportato, fortunatamente, solo escoriazioni di lieve entità, giudicate guaribili con prognosi di 10 giorni salvo complicazioni.
Il conducente del mezzo investitore, grazie alle indagini condotte dal personale del Distaccamento Polizia Stradale di Valle di Cadore in sinergia con il locale Commissariato di Pubblica Sicurezza e gli appartenenti al Comando di Polizia Locale del centro ampezzano, hanno portato alla rapida individuazione del responsabile.

Share

Comments are closed.