Sunday, 17 November 2019 - 04:43
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Mercoledì 9 dicembre il convegno di UrbanMeta al Centro Congressi Alexander Girardi Hall di Cortina su consumo di suolo e rigenerazione urbana

Dic 6th, 2015 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Mercoledì 9 dicembre al Centro Congressi Alexander Girardi Hall di Cortina d’Ampezzo si terrà il convegno “Il contributo di UrbanMeta ai Progetti di Legge della Regione del Veneto in materia di contenimento del consumo di suolo e di rigenerazione urbana”.

Alexander Girardi Hall di Cortina d'Ampezzo

Alexander Girardi Hall di Cortina d’Ampezzo

Il convegno è l’occasione per fare il punto sull’importante lavoro fatto da UrbanMeta negli ultimi 12 mesi, lavoro che ha portato a “un testo consegnato alla Giunta Regionale con una serie di emendamenti alla proposta di legge regionale sul consumo di suolo zero che proprio in questo momento è in fase di stesura”, come sottolinea l’Arch. Giuseppe Cappochin, Coordinatore di UrbanMeta.

Un testo sottoscritto e condiviso senza distinguo da tutte e 19 le realtà che hanno dato vita a UrbanMeta che, è bene ricordarlo, rappresenta un’esperienza unica in Italia: per la prima volta 19 soggetti di eccellenza della società civile (Università, Ordini Professionali, Ambientalisti, Sindacati, Costruttori, Consorzi di Bonifica…) si sono seduti attorno ad un tavolo per condividere in maniera paritaria e apartitica un percorso che potesse aiutare in maniera concreta la politica.

Un progetto di lavoro condiviso per affrontare con una visione organica e multidisciplinare un tema complesso e fondamentale come quello del governo del territorio e del consumo di suolo: “Si di un testo che vuole innanzitutto fare chiarezza sia in termini di definizioni che di procedure operative. Risultato di un “compromesso equilibrato” fra le tante visioni specifiche dei singoli soggetti seduti al tavolo di UrbanMeta. Proprio questa vision complessiva è il vero valore aggiunto dell’esperienza unica a livello nazionale che si sta portando avanti”, sottolinea Pasqualino Boschetto, presidente dell’Ordine degli Ingegneri padovani, che partecipa al tavolo di UrbanMeta come delegato della FOIV – Federazione Ordini degli Ingegneri del Veneto.
Al momento infatti il documento prodotto da UrbanMeta è in fase di studio in Seconda Commissione Consiliare per poter arrivare ad un testo unico entro l’anno, testo che sarà poi discusso in Consiglio per la prossima primavera.

Il testo di UrbanMeta, disponibile integralmente in allegato, affronta tematiche complesse come la rigenerazione urbana e il consumo di suolo in maniera olistica, grazie all’esperienza maturata a livello internazionale e all’apporto di tutte le realtà coinvolte nel progetto, partendo proprio dalle definizioni stesse di “consumo di suolo” e “rigenerazione urbana”, per arrivare a toccare in maniera sistematica tutte le criticità di sistema, offrendo soluzioni sulla base di competenze consolidate, visione d’insieme, esperienze concrete.

Tutte queste tematiche saranno al centro del convegno “Il contributo di UrbanMeta ai Progetti di Legge della Regione del Veneto in materia di contenimento del consumo di suolo e di rigenerazione urbana”, che si terrà mercoledì 9 dicembre a partire dalle ore 9.00 al Centro Congressi Alexander Girardi Hall di Cortina d’Ampezzo.
Il programma del convegno

“Il contributo di UrbanMeta ai Progetti di Legge della Regione del Veneto in materia di contenimento del consumo di suolo e di rigenerazione Urbana”
Mercoledì 9 dicembre 2015, Centro Congressi Girardi Hall, Cortina d’Ampezzo

ore 9:00 Registrazione partecipanti per il riconoscimento n. 4 crediti formativi architetti
ore 9.30 Giuseppe Capocchin – Coordinatore UrbanMeta
Apertura lavori
ore 9.45 Simone Sfriso – TAMassociati
“Cohousing in Italia – 2 progetti pilota”
ore 10.15 Urbanmeta
“Contenimento del consumo di suolo e RI.U.SO.: il contributo di UrbanMeta ai
Progetti di Legge della Regione del Veneto”
ore 11.15 Tavola Rotonda
“Rigenerare le città per consumare meno suolo – Confronto tra politiche
regionali”
ore 13.00 Chiusura lavori
Hanno aderito a UrbanMeta:
Ance Veneto, Confindustria Veneto, Università degli Studi di Padova, Federazione Ordini Architetti del Veneto, Federazione Ordini degli Ingegneri del Veneto, Federazione Ordini Dottori Agronomi e Dottori Forestali del Veneto, Ordine dei Geologi del Veneto, Ordine degli Psicologi del Veneto, Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil, Legambiente Veneto, Istituto Nazionale di Urbanistica, Istituto Nazionale di Bioarchitettura – Coordinamento Veneto, ANBI Veneto – Unione Regionale Consorzi di Gestione e Tutela del Territorio e Acque Irrigue, Gruppo di Azione Locale (GAL) del Veneto, Centro Studi Urbanistici del Veneto, Unioncamere Veneto, Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici.

Share

Comments are closed.