Sunday, 19 August 2018 - 03:26

Centraline idroelettriche in progetto a Belluno, Limana e Ponte nelle Alpi. Vivaio Dolomiti offre le competenze tecniche e giuridiche ai comitati

Ott 27th, 2015 | By | Category: Meteo, natura, ambiente, animali, Prima Pagina

vivaio dolomitiIl progetto di una centralina idroelettrica sul Piave, sotto il Ponte della Vittoria e in altri punti tra Ponte nelle Alpi e Limana, è l’ennesimo esempio di sfregio del territorio bellunese. Né più né meno rispetto al progetto di Terna di razionalizzazione delle reti elettriche.

Lo afferma in una nota l’Associazione Vivaio Dolomiti

Si tratta  – prosegue Vivaio Dolomiti – di un tentativo di fare profitti a spese dei bellunesi e del loro ambiente, con ricadute economiche solo fuori e lontano da Belluno. Non è accettabile che il Piave, in procinto di diventare Patrimonio dell’Umanità e inserito nella World Heritage List dell’Unesco, si veda prosciugato proprio davanti al centro di Belluno, in una posizione strategica per l’immagine turistica della città. Non è accettabile che i bellunesi si vedano ancora una volta sotto attacco di lobby di potere e potentati economici che vengono da fuori.
Dopo l’esperienza maturata nella battaglia per la riprogettazione del piano di Terna – fa sapere Vivaio Dolomiti –  siamo disponibili a mettere a disposizione le nostre competenze e la nostra collaborazione.

 

Share

Comments are closed.