Friday, 23 February 2018 - 06:36

Centraline sul Piave. De Moliner: “Un ennesimo schiaffo morale al territorio e a tutti i cittadini”

Ott 25th, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Meteo, natura, ambiente, animali, Prima Pagina
Roberto De Moliner

Roberto De Moliner

“La notizia che l’Autorità di Bacino autorizza la realizzazione degli invasi è grave, è l’ennesimo atto contro il nostro territorio, atto che non tiene conto delle decisioni dei Comuni interessati”.

Lo sostiene Roberto De Moliner, vicepresidente del Consiglio comunale di Belluno

“Questa decisione – prosegue De Moliner – si somma alle varie leggi, ad esempio Piano casa e procedura SUAP , che di fatto tolgono potere ai Comuni di governare il proprio territorio consentendo all’interesse privato di determinare quale sarà il futuro assetto del nostro territorio e le aree di sviluppo, negando poi per assurdo la possibilità a chi da tempo ha l’esigenza di costruire un’abitazione per i propri figli.
Questa vicenda è grave in quanto somma due fattori importanti, la modifica con gli invasi del paesaggio e, ancora più grave, la messa a rischio del territorio, soprattutto all’altezza del ponte della Vittoria dove per assurdo si consente sul fiume la realizzazione di un invaso, che può minare la stabilità del Col Cavalier, dove sullo stesso vige una serie di prescrizioni per realizzare non solo nuove abitazioni ma anche un semplice ampliamento a scopi sanitari e logistici per persone disabili.
Credo che dobbiamo far fronte a questo ennesimo schiaffo morale nei confronti di tutto il territorio e i cittadini – conclude De Moliner –  con un’azione forte che veda la partecipazione di tutto le istituzioni e del territorio, e chiedere con urgenza la salvaguardia del Piave su tutto il suo percorso provinciale”.

 

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.