Tuesday, 23 October 2018 - 20:46

Ott 22nd, 2015 | By | Category: Lavoro Economia Turismo, Prima Pagina

confcommercio bellunoIl Gruppo Antiquari Confcommercio di Comelico Superiore all’Arredamont 2015
Il Cadore è una terra che merita di essere conosciuta per le sue bellezze naturali e paesaggistiche, ma anche e soprattutto per la propria storia e la propria organizzazione economica e sociale.
Il Gruppo Antiquari di Comelico Superiore, diventa dunque l’opportunità per raccontare il proprio territorio anche attraverso il megafono virtuale delle eccellenze che lo animano, compreso il commercio. E’ indubbia infatti l’abilità che questi operatori economici hanno avuto nel tempo di attrarre presso le loro case, botteghe, studi negozi ed atelier una clientela colta e raffinata, in grado di apprezzare nel tempo la sensibilità del loro operare.
Nato nel 2011 per volontà di Confcommercio Belluno, attraverso il forte supporto del presidente della Consulta di Comelico Superiore, Davide Zandonella Necca, il Gruppo Antiquari di Comelico Superiore ha voluto anche quest’anno avere un proprio stand espositivo alla più importante fiera nazionale dell’Arredamento di Montagna.
“Declinare la cultura come tradizione, esperienza e know how ha permesso la sopravvivenza, lo sviluppo e successivamente l’integrazione, attraverso la definizione di un proprio ruolo, all’interno di un contesto economico globale, dell’economia alpina” ha commentato il coordinatore del gruppo Luciano Sacco Sonador.
“L’occasione è quella di raccontare in un contesto fieristico la storia di questa parte di provincia e il legame con il territorio attraverso le proprie tradizioni” ha poi continuato Giuliano Sacco. Saranno infatti presenti con uno stand unico, raggruppate da Confcommercio Belluno, le ditte “Antichità Sacco Clemente e Luciano” e la ditta “Antichità Evelina e figli” di Dosoledo di Comelico Superiore.

Share

Comments are closed.