Sunday, 21 October 2018 - 05:51

Prima visita guidata notturna alla Colonia dell’ex Villaggio Eni di Borca di Cadore, sabato 24 ottobre, ore 21.00

Ott 20th, 2015 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Sabato 24 ottobre, alle ore 21.00 Dolomiti Contemporanee propone un evento speciale: la prima visita guidata notturna alla Colonia dell’ex Villaggio Eni di Borca di Cadore.
Progettoborca_la Colonia di Borca illuminata_Foto Giacomo De DonàLa Colonia è viva, da un anno a questa parte. Sempre più viva, grazie alle attività, ai progetti e alle strategie di valorizzazione e rifunzionalizzazione attivate attraverso la piattaforma di Progettoborca.
Ma un anno fa, la Colonia era a pezzi. I vandali l’avevano seviziata per anni, penetrandovi di notte, rompendo centinaia di vetri e scempiando gli arredi ed i pezzi originali di Gellner che ancor oggi la riempiono.
Oggi è cambiato tutto, e la Colonia è un grande cantiere culturale e creativo, che vive e fa vivere lo Spazio, mentre lavora a immaginarne le destinazioni future.

La luce elettrica mancava, nell’incredibile, tentacolare, edifizio, dal 1991.
Oggi è tornata, DC ha riacceso l’Aula Magna, il corpo centrale dell’organismo immane: alla sera, la si vede sfolgorare dalla Statale d’Alemagna.
E abbiamo acceso altre parti di essa: ogni giorno, una parte della Colonia viene riguadagnata all’oscurità e all’oblio.

E quindi, sabato, sarà possibile visitare alcune parti della Colonia, in assetto notturno.
L’appuntamento è per le ore 21.00, presso gli uffici di Dolomiti Contemporanee al Villaggio.
E’ necessario dotarsi di una fonte d’illuminazione (torcia frontale, pila).
Gli spazi accesi della Colonia, tremendamente suggestivi a notte, saranno aperti al pubblico fino alle ore 23.00.
Una visione inedita di questo Spazio formidabile.
Sarà possibile al pubblico accedere alla Colonia anche nella giornata di domenica 25 ottobre, appuntamento alle ore 15.00, sempre presso gli uffici di DC.

Come arrivare:
L’ex Villaggio Eni di Borca di Cadore si trova all’interno del grande bosco ai piedi del versante meridionale del Monte Antelao.
Per chi arriva da Belluno, dalla SS 51 di Alemagna, una volta giunti a Borca di Cadore, seguire la cartellonistica stradale con le indicazioni per “Villaggio Corte delle Dolomiti”.
All’altezza del distributore Eni, girare a destra verso il Monte Antelao.
A questo punto, ci si trova già all’interno dell’area boscosa su cui insiste il Villaggio. Da qui, seguire i cartelli di Dolomiti Contemporanee/Progettoborca.
Gli uffici di Progettoborca si trovano al n. 5 di Via Enrico Mattei.

Info:

Progettoborca

Via Mattei 5,
Colonia ex Villaggio Eni Corte di Cadore
32040 Borca di Cadore (Bl)

info@progettoborca.net
www.progettoborca.net
Dolomiti Contemporanee

Nuovo Spazio di Casso
Via Sant’Antoni 1
33080 Casso (Pn)
info@dolomiticontempornaee.net / press@dolomiticontemporanee.net
www.dolomiticontemporanee.net

Share

Comments are closed.