Wednesday, 17 October 2018 - 00:51

Arriva il nuovo bonus Inps per le donne disoccupate da almeno sei mesi. Ma non per tutte

Ott 6th, 2015 | By | Category: Lavoro Economia Turismo, Prima Pagina

inpsL’Inps riapre il bonus per le donne disoccupate di qualsiasi età, purché risultino inoccupate e prive di alcun impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi. Ma la norma discrimina il beneficio a seconda della Regione della richiedente. Infatti, tale bonus, potrà essere richiesto direttamente dalle donne, purché risultino residenti nelle regioni che rientrano nel piano finanziamenti nell’ambito dei fondi strutturali dell’Unione Europea e nello specifico nelle seguenti regioni: Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Basilicata in tutta la superficie regionale.

Mentre per le regioni di Emilia Romagna, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Molise, Piemonte, Sardegna, Toscana, Valle d’Aosta, Veneto, Abruzzo, Molise, Lazio, Liguria, Lombardia si tratta solo di alcune aree e comuni.

Il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Giuliano Poletti, ha dichiarato che il bonus, che già era stato avviato lo scorso mese di luglio, sarà disponibile per tantissime donne disoccupate residenti in zone svantaggiate della Penisola al solo scopo di un possibile reinserimento nel mondo del lavoro. Dunque, tutte le aziende che ad oggi decideranno di assumere una donna residente nelle aree svantaggiate e disoccupate potranno ottenere uno sconto del 50% dei contributi a loro carico e questo per ben 12 mesi nel caso in cui le donne vengano assunte con contratto a tempo determinato, e 18 mesi per i contratti a tempo indeterminato.

Share

Comments are closed.