Saturday, 20 October 2018 - 00:38

Quando comandava la spada, convegno di studi sul Medioevo in Valbelluna. Castello di Zumelle, sabato 17 ottobre ore 10-18

Ott 5th, 2015 | By | Category: Appuntamenti, Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

 

Il castello di Zumelle rappresenta un capitolo importante della storia medievale di Belluno e del territorio circostante, un patrimonio storico e culturale di alto valore. La sua struttura e posizione strategica, nonostante le vicende travagliate lungo i secoli, raccontano ancora in modo eloquente pagine di storia, fatta di controllo territoriale, azioni militari, contese. Il sito diventa la cornice ideale per questa giornata di studi per fare il punto della situazione sul Medioevo bellunese, per quanto riguarda i settori dell’archeologia, dell’arte e della storia. Da una parte si propongono interventi di contesto e di inquadramento, focalizzando l’attenzione su alcuni aspetti di rilievo o recentemente studiati, dall’altra offrire studi più specifici e circoscritti. I mille anni che tradizionalmente vanno sotto il termine Medioevo rappresentano un arco cronologico estremamente complesso, ricco di sfaccettature sul piano artistico, simbolico, sociale e culturale. Anche la Valbelluna, con la sua particolare collocazione geografica, compresa tra mondo nordico e pianura veneta, luogo di scambio e passaggio di uomini, merci, idee, fu inserita e coinvolta in tale congiuntura storica, come il processo di cristianizzazione dei primi secoli dopo Cristo, con i primi edifici di culto e l’affidamento a particolari santi, la successione di popoli invasori e di dominazioni signorili. Il convegno è proposto a studiosi, insegnanti e appassionati del Medioevo e della storia.

castello zumelleConvegno a cura di Giorgio Reolon
Moderatore: Monica Frapporti, studiosa di storia locale

Programma
Sessione mattutina (10-12.30): inquadramento
– Saluti istituzionali (Stefano Cesa, sindaco di Mel, e Lucia Da Re, presidente di Artestoria) e intervento di Pierfrancesco Pieri, presidente di Sestiere Castellare
– apertura del convegno con la dott.ssa Luisa Alpago Novello
– Marco Perale, storico e giornalista: Medioevo bellunese: una sintesi storica
– Chiara D’Incà, Soprintendenza Archeologia del Veneto: Archeologia del Medioevo in Valbelluna: un quadro generale
– Fabio Sartori, archeologo: Zumelle: un castello medievale in Valbelluna. Percorsi e laboratori didattici
– Eugenio Padovan, giornalista: Castello di Zumelle. Alcune riflessioni e prospettive per la sua valorizzazione

Pranzo e visita al castello

Sessione pomeridiana (15-18): studi e ricerche
– Marco Perale, storico e giornalista: La “Historia di Castel d’Ardo”. Un inedito romanzo cortese nella Valbelluna tra Goti, Longobardi e Franchi
– Michele Zanchetta, archeologo: Viabilità e incastellamento tra Valbelluna e Marca trevigiana
– Elisa Possenti, docente di Archeologia cristiana e medievale all’Università di Trento: Le chiese altomedievali di San Donato e San Pietro di Mel
– Giorgio Reolon, storico dell’arte: Esempi di arte medievale in Valbelluna
– Jacopo De Pasquale, storico: I da Romano e Belluno. Da advocati a domini
– Manlio Leo Mezzacasa, dottore di ricerca in storia dell’arte medievale: Testimonianze di oreficeria tardogotica veneziana nell’Alto Veneto

Share

Comments are closed.