Sunday, 27 May 2018 - 03:42

Recuperati i due alpinisti tedeschi bloccati sulla vetta Piccolissima delle Tre Cime di Lavaredo

Ott 1st, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

soccorso alpino tre cimeAuronzo di Cadore (BL), 01-10-15  Sono stati recuperati, e stanno bene, i due alpinisti tedeschi, di 35 e 37 anni, bloccati da ieri a pochi metri dalla vetta della Piccolissima delle Tre Cime di Lavaredo. Non appena si è aperto un varco nella nebbia, l’elicottero dell’Air service center, convenzionato da legge regionale con il Soccorso alpino Dolomiti Bellunesi, ha trasportato sulla cima, a 2.700 metri di quota, due tecnici del Soccorso alpino di Auronzo. I due soccorritori si sono quindi calati dai due rocciatori, fermi una ventina di metri più sotto verso l’uscita della via Preuss che avevano scalato ieri, e li hanno aiutati a risalire.

L’elicottero è quindi tornato, li ha imbarcati e trasportati a valle. Infreddoliti, ma in buone condizioni, gli alpinisti sono stati visitati dal medico dell’equipaggio del Pelikan, che non ha ritenuto necessario il loro ricovero. Le squadre del Soccorso alpino di Auronzo e Dobbiaco e i soccorritori del Corpo forestale dello Stato, pur da ieri sera alla base della parete, non erano potuti intervenire in quanto la vetta della Piccolissima non si raggiunge da una via normale accessibile, bensì soltanto scalando vie alpinistiche, di IV-V grado le più semplici, trasformate nella notte in pericolose lastre di ghiaccio dalla neve caduta e dalle basse temperature e quasi impossibili da salire in sicurezza.

Share

Comments are closed.