13.9 C
Belluno
martedì, Giugno 2, 2020
Home Cronaca/Politica Sanità, spariti 800 milioni in 6 mesi. Berti (M5S): istituire agenzia veneta...

Sanità, spariti 800 milioni in 6 mesi. Berti (M5S): istituire agenzia veneta anticorruzione

Jacopo Berti - Movimento 5 Stelle
Jacopo Berti – Movimento 5 Stelle

“Se in Veneto vogliamo essere un modello per la Sanità in Europa, allora dovremmo istituire un’agenzia ‘veneta’ anticorruzione. L’Avac”.
La proposta è del capogruppo in Consiglio regionale del M5S, Jacopo Berti, vicepresidente della Commissione sanità, che in una nota commenta i dati di un rapporto della Guardia di Finanza sulla corruzione Sanità, secondo cui in Italia risultano sottratti 800 milioni in 6 mesi.
“Se vogliamo prevenire scandali, durante questa riforma sanitaria, – scrive l’esponente pentastellato – è necessario dare l’esempio. Chiedo di istituire un’Agenzia veneta anticorruzione. Il rapporto della Guardia di Finanza sulla corruzione nella Sanità – ribadisce – è allarmante. 800 milioni in 6 mesi è la cifra dei soldi dei cittadini che sprechi e corruzione hanno sottratto al servizio sanitario nazionale in sei mesi. 2.325 fra arrestati e denunciati in questo periodo. E’ per evitare tutto questo che ho deciso di dedicarmi in particolar modo alla sanità, in Veneto. La nostra regione è in un periodo di grandi rivoluzioni in questo settore. Vigilare è indispensabile e doveroso. Cantone – prosegue la nota – dice che sia necessario intervenire attraverso l’Agenzia nazionale anticorruzione (Anac) su acquisti, rotazione degli incarichi e contratti dei privati.

Faccio una proposta: se in Veneto vogliamo essere un modello per la Sanità in Europa, allora dovremmo istituire un’agenzia ‘veneta’ anticorruzione. L’Avac. Il timore dei cittadini dopo lo scandalo Mose, che ha visto la tangente più grande della storia italiana passare di mano proprio nella nostra regione, è fondato. Sarebbe un importante segno di trasparenza e prevenzione”.

Share
- Advertisment -

Popolari

990mila euro per la messa in sicurezza a Villaga. Bortoluzzi (Provincia) e Zatta (Comune di Feltre): «Si pone fine a un problema annoso»

Partirà nei prossimi giorni la messa in sicurezza dell'abitato di Villaga, in Comune di Feltre. Una vasta operazione gestita dalla Provincia di Belluno che...

Borgo Valbelluna. Le biblioteche, “Piazze del sapere” anche per i più giovani

In questi giorni il Comune di Borgo Valbelluna si sta attivando per formalizzare l’affidamento a terzi di alcune attività del servizio bibliotecario comunale per...

2 giugno Festa della Repubblica. Cerimonia in piazza dei Martiri per il 74mo anniversario

La drammatica situazione di emergenza sanitaria causata dall’epidemia del coronavirus impone che per quest’anno la cerimonia si svolga rispettando le misure di prevenzione per...

Nevegal, basta rimpalli! De Moliner: “Non vorremmo che la proposta Gidoni in Regione finisse come la Legge 25/14 sulla autonomia della Provincia di...

"Crediamo che sulla vicenda Nevegàl debba essere fatta chiarezza sulle intenzioni che hanno la Regione e il Comune di Belluno. Non è possibile, ed...
Share