Thursday, 14 November 2019 - 21:18
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Vista Eyewear in finale all’ambito premio Silmo d’Oro 2015. Dal 25 al 28 settembre l’azienda bellunese presenta al Silmo Paris i nuovi modelli Mad Fun

Set 22nd, 2015 | By | Category: Lavoro, Economia, Turismo, Prima Pagina

Vista EyewearGrande attesa per Vista Eyewear alla cerimonia di premiazione dell’ambito premio Silmo d’Oro 2015 che si terrà venerdì 25 settembre alla Maison de la Radio di Parigi. All’edizione di quest’anno dell’ambito premio del salone internazionale parigino dell’occhialeria in programma dal 25 al 28 settembre, l’azienda bellunese è arrivata in finale dopo essersi candidata nella categoria “Frame – Technological Innovation” con un nuovo brevetto denominato Double Screw che prevede la chiusura del cerchio porta-lente con una vite avente due tratti di filetto ad andamento opposto. Una tecnica che velocizza l’operazione di chiusura e apertura, riduce la possibilità di perdita della vite e aumenta la flessibilità dell’apertura del cerchio-porta-lente. Anche nel 2003 Vista Eyewear era arrivata in finale nel contest “Gran Prix International de la Technologie et de la Mode” grazie all’asta flex senza vite.

Nomination e non solo; durante i quattro giorni di manifestazione Vista Eyewear presenta i nuovi modelli Mad Fun del brand internazionale di occhiali Mad in Italy. Si chiamano Altea, Narciso, Orchidea, Violetta e possono considerarsi delle vere e proprie opere d’arte da indossare sul viso, in particolare delle donne, e che prendono ispirazione dalla natura colorata e multiforme. Sette fasi di lavorazione diverse per ottenere particolari colorazioni, effetti rete e cubi 3D.

L’azienda produttrice, Vista Eyewear, si è sempre distinta per l’alto contenuto artigianale nella realizzazione 100% made in Italy delle sue linee di occhiali. La nuova generazione di Mad Fun, linea che si differenzia dalle altre per il concetto di Patchwork nel design, è il risultato di una lunga e accurata lavorazione fatta a mano; per ottenere questo insieme di colori le aste sono composte da sette fasi di lavorazione. Anche la cerniera è formata da sette snodi di nylon e acciaio che evitano lo svitamento.

I quattro nuovi modelli si aggiungono ai Rosa, Mimosa e Ibisco e completano alla perfezione l’idea che ha dato vita alla linea Mad Fun. “Sono andato a catturare all’aria aperta questo nuovo concetto” spiega il direttore creativo e designer di Vista Eyewear Claudio Dalla Longa. “Ali di farfalle, pesci tropicali, fiori rari, piume di uccelli rappresentano la fonte di ispirazione dei modelli MadFun pensati soprattutto per le donne sicure e intraprendenti, che sentono di poter esprimere se stesse dando colore al proprio carattere”.

Share

Comments are closed.