Thursday, 14 November 2019 - 21:18
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Gruppo consiliare regionale Movimento 5 Stelle Veneto: La persone oneste vanno in galera mentre i politici corrotti restano liberi!

Set 21st, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

5-stelle-beppe-grillo-130x130Questo è un Paese in cui se uno non vuole la Tav può beccarsi 9 mesi come Beppe Grillo, per aver rotto un sigillo “già portato via dal vento”, come scritto nella notifica.

Oppure viene richiesta una condanna a 8 mesi di reclusione come per lo scrittore Erri De Luca, per una parola. Alla faccia dell’articolo 21 della Costituzione che tutela la libertà di pensiero e di espressione.

A proposito di parole “pericolose”, perché aprono gli occhi, ricordiamo anche la condanna di Grillo a un anno per diffamazione. Aveva attaccato un professore che sostiene che a Chernobyl non sia morto nessuno. E il disonesto è Beppe.

Nel frattempo abbiamo gente come gli “onorevoli” Azzollini (Ncd) e Papania (Pd) che, come decine di altri, vengono salvati dalla Casta grazie ad un voto del Parlamento che costituisce un privilegio vergognoso al quale solo noi rinunciamo.

Noi siamo per l’informazione, per la libertà di parola, per la Costituzione, per la giustizia. Diciamo “no” alla Tav e ai privilegi.

Noi stiamo Erri.
Noi stiamo con Beppe.
Gruppo consiliare regionale M5S Veneto

Share

One comment
Leave a comment »

  1. 1 – non è ancora finito il processo
    2 – otto mesi richiesti dal p.m.: dubito fortemente che De Luca vada in galera anche se condannato
    3 – non si può istigare a delinquere ed invocare la libertà di parola
    4 – Grillo è un stato condannato per diffamazione.
    5 – State con peppe? non state in buona compagnia 😀