13.9 C
Belluno
martedì, Giugno 2, 2020
Home Meteo, natura, ambiente, animali A metà novembre via al primo corso per guardie eco-zoofile

A metà novembre via al primo corso per guardie eco-zoofile

Apaca corso volontariSi è svolto oggi, domenica 13 settembre, presso il canile-rifugio di Belluno, l’incontro di presentazione del corso per Guardie Eco Zoofile (GEZ), che APACA Onlus ha promosso in collaborazione con la delegazione bellunese di OIPA Italia.
Alla presentazione erano presenti 24 aspiranti corsisti, che hanno incontrato Andrea Zamengo, responsabile del nucleo Guardie Eco-Zoofile OIPA del Veneto e Annalisa Minto, delegata OIPA per la provincia di Venezia. Dopo oltre due ore di confronto e dibattito, 15 persone hanno deciso di iscriversi a un corso che si presenta sicuramente difficile ed impegnativo, trattando argomenti giuridici ed amministrativi di grande delicatezza e complessità. Tutti ovviamente aspirano a concludere positivamente il corso – che durerà 7/8 mesi – ma sarà comunque inevitabile una selezione, affidata a test intermedi e ad un esame finale. Il traguardo, infatti, non è di poco conto: chi supererà tutte le prove verrà segnalato da OIPA Italia al prefetto di Belluno per la nomina a Guardia Particolare Giurata e diventerà, così, pubblico ufficiale incaricato di svolgere funzioni di polizia amministrativa e giudiziaria con riferimento specifico alla tutela della fauna selvatica e degli animali domestici e da reddito.
“Con l’incontro di oggi -dice Manuela Viezzer, vicepresidente di APACA- la nostra Associazione ha finito il suo compito di promozione e passa la mano a Giovanna Budel, delegata OIPA Italia per la provincia di Belluno, che gestirà il corso. Ci tenevamo davvero che si partisse perchè c’è bisogno di un gruppo di persone sensibili e disponibili che svolga sul territorio attività di prevenzione e repressione delle infrazioni contro gli animali. Da tanti anni si tentava di portare a Belluno una iniziativa di questo tipo ed essere riusciti a catalizzare l’attenzione di tanti amici ci riempie di soddisfazione.”
Quella tra APACA e OIPA Italia è una collaborazione recente e il corso per GEZ è uno dei primi risultati dell’attività del tavolo di coordinamento che le associazioni animaliste hanno costituito solo due mesi fa proprio con l’obiettivo di ottimizzare le poche risorse a disposizione per raggiungere obiettivi comuni e concreti.

Share
- Advertisment -

Popolari

990mila euro per la messa in sicurezza a Villaga. Bortoluzzi (Provincia) e Zatta (Comune di Feltre): «Si pone fine a un problema annoso»

Partirà nei prossimi giorni la messa in sicurezza dell'abitato di Villaga, in Comune di Feltre. Una vasta operazione gestita dalla Provincia di Belluno che...

Borgo Valbelluna. Le biblioteche, “Piazze del sapere” anche per i più giovani

In questi giorni il Comune di Borgo Valbelluna si sta attivando per formalizzare l’affidamento a terzi di alcune attività del servizio bibliotecario comunale per...

2 giugno Festa della Repubblica. Cerimonia in piazza dei Martiri per il 74mo anniversario

La drammatica situazione di emergenza sanitaria causata dall’epidemia del coronavirus impone che per quest’anno la cerimonia si svolga rispettando le misure di prevenzione per...

Nevegal, basta rimpalli! De Moliner: “Non vorremmo che la proposta Gidoni in Regione finisse come la Legge 25/14 sulla autonomia della Provincia di...

"Crediamo che sulla vicenda Nevegàl debba essere fatta chiarezza sulle intenzioni che hanno la Regione e il Comune di Belluno. Non è possibile, ed...
Share