13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 31, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Domenica al Teatro La Sena di Feltre "Aspettando Trenò" con il...

Domenica al Teatro La Sena di Feltre “Aspettando Trenò” con il gruppo Il Gabbiano, regia di Loredana Manfré

 

Domenica 13 settembre alle ore 17.00 al Teatro La Sena di Feltre  va in scena lo spettacolo “Aspettando Trenò” con il gruppo Il Gabbiano e la regia di Loredana Manfré.

Teatro La Sena di Feltre
Teatro La Sena di Feltre

Aspettando TRENO’ – ideazione e regia di Loredana Manfrè
Un viaggio che si vuole intraprendere e un treno che non arriva. “Viaggiare tra immaginario, desideri, aspettative, speranze, utopia e realtà.
“Energia che contagia, amicizia condivisa, riuscire a stare in piedi.” Senso di unione, comunità, relazione. Frammenti di storie, modi di essere, viaggiatori come tutti…nella vita.
Attraverso il viaggio e il sogno, si liberano simboli e visioni intime. Si può scoprire “il profondo” e accedere a spazi “rarefatti e puri”, a spazi “sani” in cui riconoscere nuovamente il “proprio bambino interiore”, per riprendere forza ed
energia vitale, punto da cui ripartire e a cui tornare.
Incontrare ostacoli lungo i binari, nei passaggi, negli scomparti…, ma questa è la vita!
Salire sul nostro treno è allentare le difese, allenare la nostra vista ed il nostro sentire, così che la meta diventi più chiara ed elastica, per trovare più facilmente soluzioni e migliorare i tempi di recupero. Permettere l’intreccio fra
razionale ed irrazionale, tra corpo e psiche, tra materia e spirito, tra piani di realtà e mondi interiori, per ampliare la nostra visione.

Il Gabbiano –  Gruppo di Ricerca Espressiva
Nasce nel 2004 su richiesta dell’AITSaM di Belluno un’attività di espressività motorie rivolta prevalentemente a persone con sofferenze psichiche, inserite in comunità terapeutiche o seguite dal Centro di Salute Mentale di Belluno.
Gli incontri, coordinati inizialmente dallo psicomotricista Stefano Zanette, hanno come obiettivo primario la
stimolazione del dialogo e della relazione interpersonale per migliorare il recupero e la socializzazione.
Gli incontri continuano con vari artisti, tra cui Loredana Manfrè, che applica il Training Dinamicocreativo con cui
coniuga diverse discipline artistiche per la realizzazione del teatro fisico e della performance.

A.I.T.Sa.M. Belluno – Per la Tutela della salute mentale
AITSaM Belluno è stata fondata nel 1998 ed è parte dell’Associazione Italiana Tutela Salute Mentale attiva in
tutto il territorio nazionale e specialmente nel Nord-Est.
E’ costituita da pazienti con disturbi psichici, loro familiari e da volontari sensibili al problema della
malattia mentale. E’ apartitica e non confessionale, senza scopi di lucro ed agisce su base volontaria e
gratuita.
La tutela della salute mentale di tutte le persone è la sua finalità fondamentale e comprensiva di tutte le
altre.
AITSaM persegue tale finalità promuovendo leggi adatte; verificandone la corretta applicazione;
contribuendo a diffondere la cultura che il male psichiatrico non è una condanna da isolare e
nascondere ma una malattia da prevenire, curare e, dove è possibile, da guarire; reintegrando la persona
nella società e nel lavoro possibile.
La sezione di Belluno si è prodigata in particolare per far conoscere il settore psichiatrico, a dare sostegno alle
famiglie fondando un gruppo di Auto Mutuo Aiuto che si riunisce il 1°martedì di ogni mese a Belluno e creando
varie occasioni di relazioni e di sensibilizzazione sul tema della salute mentale.
E’ felice di offrire a tutti la possibilità di relazioni interpersonali amichevoli attraverso il percorso e le
attività creative e dinamiche del gruppo IL GABBIANO.

Share
- Advertisment -

Popolari

Commercialisti contro le affermazioni di Saviano. Marrone:”Frasi di una gravità assoluta”

“Le affermazioni di Roberto Saviano sono di una gravità assoluta: sostenere che i commercialisti italiani segnalano alla criminalità le aziende in crisi è quanto...

Dal 1° agosto, in tutta Italia, via ai saldi estivi. Zampieri: “Belluno si è sempre espressa per la totale liberalizzazione dei saldi per fronteggiare...

I saldi estivi quest’anno inizieranno il 1° agosto. “Prima dell’emergenza Coronavirus – afferma il presidente di Federazione Moda Italia di Confcommercio Belluno, Vittorio Zampieri -...

Oltre trenta elaborati per il logo del Fondo Welfare. De Biasi: «A breve il vincitore. Una mostra con tutti i lavori»

Partecipazione oltre le attese: sono circa una trentina gli elaborati giunti in Provincia per il concorso di idee per il logo del Fondo Welfare...

Belluno città delle rondini: sparite le associazioni dal progetto  * di Cristiano Fant

Nel giro di pochi giorni quello che sembrava un progetto che coinvolgeva realtà a 360° è diventato un progetto elitario che vede coinvolti Comune...
Share