13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 31, 2020
Home Cronaca/Politica Immigrazione. Zaia: "La soluzione non è quella prospettata da Alfano 2 profughi...

Immigrazione. Zaia: “La soluzione non è quella prospettata da Alfano 2 profughi per Comune, ma quella di respingere i 2/3 che non hanno diritto”

 

zaia“La soluzione non è spalmare due profughi in ogni Comune italiano, è respingere e rimandare a casa tutti coloro che profughi non sono, ma semplici migranti economici che, come spiega l’autorevole Economist, sono la stragrande maggioranza”.

Così il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia replica alle dichiarazioni rilasciate dal Ministro dell’Interno Alfano nel corso della trasmissione “la telefonata di Belpietro”, stamattina su Canale 5.

“Il buonismo ipocrita italiano – aggiunge il Governatore del Veneto – è ormai isolato, come dimostra anche la scelta di Angela Merkel, che sta facendo un figurone prendendosi veri profughi e buttando fuori dai confini chi non ne ha diritto, a differenza di Alfano e del Governo italiano, che scaricano sui territori migliaia di persone al giorno senza discernimento, due terzi delle quali, essendo migranti economici, dovrebbero non essere accolti o rispediti a casa”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Massaro e Perenzin sollecitano Zaia: «Asili nido ancora fermi. Vogliamo riaprirli, la Regione si decida»

  Appello dei sindaci bellunesi alla Regione Veneto affinché provveda alla riapertura degli asili nido: l'ordinanza regionale n. 50 dello scorso 23 maggio - che...

Escursionista si perde nella nebbia

Ponte nelle Alpi (BL), 31 - 05 - 20    Alle 11.15 circa la Centrale del 118 è stata contattata per avere informazioni da...

On line il sito dell’Associazione proprietari Nevegal. Progetti per rendere vivibile il Colle tutto l’anno

Il Covid-19 non ha fermato l’Associazione proprietari Nevegal che in questi mesi ha realizzato un sito internet www.associazioneproprietarinevegal.it e condiviso idee e progetti con...

Auronzo. La giunta mette a disposizione 500mila euro del Fondo Comuni Confinanti per l’emergenza covid-19

La giunta comunale di Auronzo di Cadore ha convocato in Sala consiliare i presidenti delle Regole, dell’Ente Cooperativo, del Consorzio Turistico, dello Iat, del...
Share