Wednesday, 20 November 2019 - 09:22
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Enti regionali. Zorzato (AP): la Giunta vuole commissariare mezzo Veneto?

Set 9th, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

marino zorzatoE’ stato votato oggi al termine della seduta della Prima Commissione il PDL 21, “modifiche all’art.10 della legge regionale 7.2011”, un testo che nella sostanza attribuisce ampi poteri alla Giunta regionale per nominare commissari straordinari degli enti strumentali regionali.

Marino Zorzato (AP) al termine della seduta si è detto stupito e preoccupato per due motivi: “sono stupito da un lato per la delega in bianco che il Consiglio dovrebbe consegnare alla Giunta per il commissariamento degli enti strumentali; sono molto preoccupato dall’altro per l’allegato distribuito in sede di Commissione, dove per la prima volta i consiglieri hanno scoperto una lunghissima lista di ‘enti in bilico’, e che tra gli enti passibili di commissariamento ci sono anche i Consorzi di bonifica e i Parchi regionali. Naturalmente l’assessore e la maggioranza ci diranno che non abbiamo capito l’intendimento dei documenti che ci sono stati forniti, oppure che si tratta di un semplice errore, ma rimane il fatto che l’inquietudine ingenerata oggi è profondissima: se è vero quanto distribuito sembra che Zaia voglia commissariare mezzo Veneto!”.

Zorzato conclude così: “La maggioranza oggi ha votato da sola in commissione. Mi chiedo: quale federalismo, quale partecipazione, quale contributo democratico si attendono i rappresentanti della maggioranza quando ad ogni seduta di Consiglio o di commissione proseguono nella loro marcia a testa bassa, senza mai curarsi del parere e delle preoccupazioni dell’opposizione. Forse è il caso che i Veneti sappiano che il Consiglio e la Giunta stanno procedendo verso un insolito caso di assoluta incomunicabilità politica.”.

Share

One comment
Leave a comment »

  1. non capisco perchè si stia criticando la “marcia a testa bassa” della maggioranza in Regione quando l’area politica di riferimento, nel Parlamento nazionale, sta facendo la stessa cosa a favore del Governo……