13.9 C
Belluno
martedì, Giugno 2, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Le Dolomiti abbracciano i diritti umani: domenica 13 Settembre 2015, ore 12...

Le Dolomiti abbracciano i diritti umani: domenica 13 Settembre 2015, ore 12 catena umana attorno alle Tre Cime di Lavaredo

 

Domenica 13 Settembre 2015, ore 12 Catena umana attorno alle Tre Cime di Lavaredo. Domenica 13 settembre, 6.000 persone, insieme, stringono in un abbraccio i diritti umani.
Nella terra di frontiera dove 100 anni fa gli uomini combattevano la Grande Guerra, oggi 12.000 mani si incontrano per proteggere ogni donna, ogni uomo, ogni bambino che ancora oggi è violato nei propri diritti.
dolomiti-abbracciano-l'africaSono diritti fondamentali senza i quali gli esseri umani quasi non sono più umani: il diritto alla protezione, alla libertà di espressione, il diritto al cibo, il diritto alla salute, il diritto all’istruzione, il diritto alla pace.
Sono diritti cui si dedicano con ogni energia, da sempre, Amnesty International e Insieme si può Ong e per i quali l’impegno deve essere rinnovato, oggi più che mai.
Chiediamo a migliaia di donne, uomini e bambini, che credono nella costruzione di un mondo migliore, di unirsi in un abbraccio straordinario attorno alle Tre Cime di Lavaredo.
È un invito a vincere l’indifferenza e fare la propria parte.

La “chiusura dell’abbraccio” è prevista per le ore 12.00: momento in cui verranno accesi fumogeni sulle Tre Cime dagli alpinisti di The Sad Smoky Mountains.

Ai partecipanti si consiglia di arrivare a Misurina entro le ore 8.00 di domenica 13 settembre; punti di incontro e dettagli logistici al seguente link:

http://www.dolomitidirittiumani.org/event-organisation/.

http://www.dolomitidirittiumani.org/

Share
- Advertisment -

Popolari

990mila euro per la messa in sicurezza a Villaga. Bortoluzzi (Provincia) e Zatta (Comune di Feltre): «Si pone fine a un problema annoso»

Partirà nei prossimi giorni la messa in sicurezza dell'abitato di Villaga, in Comune di Feltre. Una vasta operazione gestita dalla Provincia di Belluno che...

Borgo Valbelluna. Le biblioteche, “Piazze del sapere” anche per i più giovani

In questi giorni il Comune di Borgo Valbelluna si sta attivando per formalizzare l’affidamento a terzi di alcune attività del servizio bibliotecario comunale per...

2 giugno Festa della Repubblica. Cerimonia in piazza dei Martiri per il 74mo anniversario

La drammatica situazione di emergenza sanitaria causata dall’epidemia del coronavirus impone che per quest’anno la cerimonia si svolga rispettando le misure di prevenzione per...

Nevegal, basta rimpalli! De Moliner: “Non vorremmo che la proposta Gidoni in Regione finisse come la Legge 25/14 sulla autonomia della Provincia di...

"Crediamo che sulla vicenda Nevegàl debba essere fatta chiarezza sulle intenzioni che hanno la Regione e il Comune di Belluno. Non è possibile, ed...
Share