Monday, 17 December 2018 - 14:42

Interventi di venerdì del Soccorso alpino

Ago 21st, 2015 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

serva soccorso alpinoINFORTUNIO SUL PIZ BOÈ

Livinallongo del Col di Lana (BL), 21-08-15 Scendendo con moglie e figlio lungo il sentiero numero 638 che dal Piz Boè porta al rifugio Kostner, al confine tra i comuni di Livinallongo del Col di Lana (BL) e Corvara (BZ), un escursionista è caduto procurandosi la sospetta frattura di un braccio e ferite sulla testa. Scattato l’allarme al 118, attorno alle 14 è intervenuto l’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites di Bolzano, guidato dalle indicazioni del Soccorso alpino di Livinallongo, in contatto telefonico con una persona arrivata sul luogo dell’incidente, poiché la moglie dell’infortunato era sotto shock per quanto accaduto.
Individuato e recuperato, l’uomo è quindi stato trasportato all’ospedale.

 

CADE DAL PARAVALANGHE, È GRAVE

Colle Santa Lucia (BL), 21-08-15  Durante i lavori su un paravalanghe stradale poco prima del Rifugio Fedare, verso passo Giau, un uomo è caduto per alcuni metri riportando gravi traumi. I colleghi hanno lanciato l’allarme e attorno alle 10 è decollato l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, che ha sbarcato in hovering tecnico del Soccorso alpino, medico e infermiere dell’equipaggio, impegnati, una volta raggiunto, a prestare le prime cure urgenti a T.G., 58 anni, di Feltre (BL), con il supporto dei soccorritori della Val Fiorentina. Imbarellato, l’infortunato è stato calato fino alla strada sottostante, dove attendeva l’ambulanza che lo ha trasportato all’elicottero diretto all’ospedale di Belluno.

Share

Comments are closed.