Thursday, 21 June 2018 - 12:06

Al via la terza edizione della Expo Felina delle Dolomiti: in mostra i 600 gatti più belli del mondo

Ago 20th, 2015 | By | Category: Appuntamenti, Pausa Caffè, Società, Istituzioni

Dopo il grande successo delle prime due edizioni (2013 e 2014) i felini più straordinari tornano al PalaFiere di Longarone (BL) sabato 29 e domenica 30 agosto 2015.

gattiLa Expo Felina delle Dolomiti è una manifestazione ufficiale del Libro Genealogico del Gatto di Razza Pregiata D.M. 2279 organizzata sotto l’egida dall’ANFI (Associazione Nazionale Felina Italiana – ente autorizzato a detenere e rilasciare certificati del libro origini, cioè il pedigree) e della FIFe, con il patrocinio della Provincia di Belluno e del Comune di Longarone.

Nei due giorni di esposizione saranno presenti oltre 600 gatti di tantissime razze diverse. Tra queste, i visitatori potranno ammirare alcuni esemplari di Turco Van. Questa razza è originaria della zona del lago Van, in Turchia, e ha una storia molto antica. Questa razza fu riconosciuta ufficialmente nel 1969, ma i primi gatti furono portati in Inghilterra a metà degli anni ’50. La loro caratteristica? Amano l’acqua. Provate a fare il bagno nella vasca di casa: è probabile che il vostro Turco Van tenti di tuffarsi insieme a voi.

Molto affascinanti sono anche i Bengal: frutto dell’incrocio tra un felino domestico e un felino selvatico (il gatto leopardo), il Bengal è stato riconosciuto ufficialmente come razza nel 1991. La prima caratteristica che salta all’occhio di questo meraviglioso animale è il particolarissimo mantello leopardato.

gatto 1Rarissimi sono anche i Kurilean Bobtail. Originari delle remote isole Kurili (tra Russia e Giappone), questi gatti ammaliano chi li osserva con la loro innata eleganza e per il naturale fascino. La loro caratteristica più evidente è la coda a batuffolo, simile a quella dei conigli.

Vero e proprio principe dei gatti particolari è il famosissimo Sphynx, il gatto nudo. Questo animale fu esposto per la prima volta in Italia nel 1984 e divise subito gli appassionati: alcuni ne furono quasi inquietati; moltissimi altri lo amarono fin dal primo momento.

“L’appuntamento di Longarone è un’occasione per tutti gli appassionati di gatti di scoprire e ammirare da vicino tutte queste particolarissime razze feline. Dopo il grande successo dei primi due anni, con 5 mila e 6 mila visitatori rispettivamente, non vediamo l’ora di dare il via alla terza edizione di questa expo, nel magnifico scenario delle Dolomiti, con l’obiettivo di continuare a regalare ai nostri ospiti un evento di qualità ”, ha dichiarato Fausto Bertolaso, del comitato organizzatore della expo. “Ma non mancheranno certamente Sacri di Birmania, Main Coon, Siamesi, Persiani, Norvegesi delle Foreste e gatti di tantissime altre razze affascinanti”.

Location della manifestazione sarà come di consueto la Fiera di Longarone, in via del Parco 3 (a 3 chilometri dall’uscita dell’autostrada). Sponsor ufficiale della expo sarà Royal Canin (sarà possibile ritirare presso lo stand buoni sconto e gadget).

Oltre al normale concorso espositivo in programma entrambi i giorni (con tutti i gatti presenti e i giudizi e le nomination decretate dalla qualificata giuria internazionale presente, il Best in Show e la sfilata di tutti i vincitori), elementi di richiamo particolare caratterizzeranno il sabato e la domenica.

Sarà assegnato, per la terza volta, il Trofeo Dolomiti, che tutti gli allevatori considerano particolarmente prestigioso. Il sabato sarà il giorno dedicato al Best Separato Maine Coon, mentre la domenica vedrà il Best Separato Norvegesi delle Foreste. È inoltre in programma lo Speciale dedicato alle cucciolate di tutte le razze.  Per tutti i visitatori, ci sarà anche la possibilità di ammirare una mostra molto particolare dedicata ai bonsai con oltre trecento esemplari anche secolari, con un unico biglietto di ingresso. Durante l’Expo saranno presentati prodotti legati ai gatti, dai tiragraffi alle spille.
Alla expo di Longarone si potranno ammirare gatti di tutte le razze, dalle più note ed eleganti alle più rare e curiose: dai Maine Coon ai Sacri di Birmania, dai Persiani ai Kurilean passando per i Siamesi, i Certosini e tante altre razze straordinarie.

L’Esposizione internazionale felina di Longarone sarà aperta al pubblico sabato e domenica dalle ore 10 alle 19. Ingresso a 8 euro, ingresso ridotto a 5 euro, gratuito per i bambini fino a 6 anni.

Share

Comments are closed.